Cosa succede dopo il parto: tutti i dettagli

Alcuni segnali sono estremamente importanti, per cui è necessario prestare attenzione a determinati campanelli d'allarme.

Cosa succede dopo il parto? Ebbene, esistono delle cose specifiche da aspettarsi e a cui prestare un po’ di attenzione. Inoltre, i primi giorni di maternità sono molto particolari e stancanti, ma ci si può preparare in modo efficace.

Avrai un ciclo molto pesante

Non importa come partorisci, avrai un’emorragia post-partum. Questa scarica si chiama lochia e dura da due a tre settimane o fino a sei settimane dopo il parto. La parte migliore è che in ospedale ti danno dei pad giganti perché non puoi usare assorbenti durante questo periodo (possono introdurre batteri nel tuo utero in via di guarigione).

Il tuo inguine potrebbe essere un disastro

Potresti avere a che fare con un inguine gonfio, ma ci sono una varietà di soluzioni per aiutare ad alleviare il fastidio, tra cui bagni sitz o sacchetti di piselli congelati. I bagni sitz, tra l’altro, sono molto utili anche per il sanguinamento rettale post-parto.

Sembri ancora incinta

Avrai bisogno di abiti premaman dopo aver avuto questo bambino. Ignora le riviste di gossip che affermano che quella vip si è “ripresa” subito dopo il parto.

Non importa quanto tu sia snella, avrai ancora un pancione dopo aver fatto uscire una persona dal tuo corpo. È assolutamente normale.

cosa succede dopo il parto

Potresti piangere

Alcune donne se la cavano molto facilmente con questo e non cavalcano le montagne russe ormonali dopo aver avuto un bambino. Tuttavia, per la maggior parte, la gamma va dalle cascate del Niagara alla depressione postpartum completa. La cosa difficile è che potresti non riconoscere quanto è stato brutto finché non ne sei fuori. È meglio avere persone che ti conoscono davvero che ti tengano d’occhio. Se ti dicono che stai perdendo la testa, probabilmente è così, quindi ascoltali e vai dal tuo medico. Nessuno vince se sei infelice.

L’allattamento al seno potrebbe essere difficile

Se scegli di allattare il tuo bambino, preparati a un po’ di lavoro. La buona notizia è che una volta che hai superato l’ostacolo non c’è bisogno di manutenzione.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Costruire una stazione portatile per l’allattamento al seno

Prevenire la depressione post-partum prima della nascita

Leggi anche
  • zara abbigliamento bambina vestitiniZara abbigliamento bambina: 5 vestitini da non perdere

    Le bambine amano fare shopping e scegliere i propri capi: scopriamo i migliori vestitini per bambina di Zara abbigliamento.

  • migliori zaini per la scuola 2020Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

    Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte: quali sono i migliori zaini per la scuola 2020 da acquistare online?

  • Loading...
  • Yoga neo-mamme e bimbiYoga, neo-mamme e bimbi: tutti i vantaggi

    Ecco quali sono i benefici fisici e psicologici dello yoga nelle neo-mamme e nei bimbi dopo il parto.

  • Vestiti pre-gravidanzaVestiti pre-gravidanza: potrai indossarli di nuovo?

    Ogni volta che ti senti frustrata dal tuo aspetto, prendi il tuo bambino e vai allo specchio più vicino.

  • ScatolaUnboxing: cos’è e quali rischi comporta per i bambini

    Il fenomeno dell’unboxing riscuote un successo sempre maggiore ma, pur essendo perlopiù innocuo, può rappresentare dei rischi per i più piccoli.

Contents.media