Notizie.it logo

Come evitare l’avvelenamento da cibo in gravidanza

Come evitare l’avvelenamento da cibo in gravidanza

Sappi che ci sono molte cose che puoi fare per evitare l’avvelenamento da cibo in gravidanza:

– dopo aver comprato dei piatti già pronti o scongelati, mettili in una borsa mentre torni a casa. Quando i cibi si riscaldano troppo i batteri tendono a moltiplicarsi.

– Mantieni la temperatura nel frigo a 5°C o al di sotto dei 18°. Usa un termometro per il frigo se vuoi essere certa.

– Non mangiare piatti pronti che siano oltre la data di scadenza, in quanto i batteri che si moltiplicano possono raggiungere livelli pericolosi.

– Segui le istruzioni sul pacchetto per riscaldare il pasto pronto. Se usi un forno, dai il tempo di raggiungere la corretta temperatura. Se usi un microonde, controlla il tempo di cottura.

– Segui le istruzioni, in modo che il calore sia ben distribuito.

– Prima di mangiare un piatto pronto, controlla che sia ben caldo.

– Lavati le mani con sapone e acqua prima e dopo aver toccato il cibo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nauseaLo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da ...