Notizie.it logo

Come igienizzare il materassino fasciatoio

materassino fasciatoio

Parliamo di materassino fasciatoio. Quali sono i modelli migliori in commercio e perché preferirli? Dove possiamo comprarli?

Mantenere il materassino fasciatoio pulito ed igienizzato è una pratica molto importante, per evitare che il piccolino in questione vada incontro a germi o batteri che naturalmente si manifestano sulle superfici. Con quali tipi di prodotti possiamo pulirlo e come fare per mantenerlo igienizzato a lungo?

Fasciatoio pulito

Gli accessori per i neonati devono essere tutti puliti ed igienizzati. Anche il materassino fasciatoio, che serve ad esempio per il cambio del pannolino, non fa certamente eccezione. I bambini molto piccoli, non avendo un sistema immunitario molto sviluppato, sono molto più sensibili alle infezioni rispetto agli adulti. E’ per questo che si deve sempre prestare particolare attenzione all’igiene della casa e degli accessori da loro utilizzati. Il fasciatoio, che venga posto in bagno o in una qualsiasi stanza della casa, è importantissimo per l’igiene personale del piccolino.

Oggi in commercio esistono prodotti molteplici. Ci sono quelli classici, che possono ad esempio essere appoggiati sulla cassettiera, ma esistono anche quelli con tanti ripiani o quelli che si possono appoggiare direttamente sulla vasca.

Questo ultimo modello è, ad esempio, il migliore da collocare nella stanza da bagno, per ovvi motivi. Vengono spesso utilizzati infatti dopo aver fatto il bagnetto. Per coloro che hanno problemi di spazio, però, ci sono molti modelli completi, ad esempio, di vaschetta oppure a muro.

Pulire il materassino fasciatoio

Vediamo, adesso, come pulire correttamente il nostro materassino fasciatoio, per far sì che il nostro bambino viva sempre nel pulito e lontano da germi e batteri. Se esistono delle parti sfoderabili, è utile poterle lavare in lavatrice. Forse questo è il miglior metodo per tenere lontano lo sporco. Per andare ad igienizzare il tutto, si possono chiudere in un sacchetto di plastica tutte le parti sfoderabili, con l’ausilio di mezza tazza di bicarbonato.

Si può, quindi, sbattere il sacchetto in modo energico, lasciare chiuso per due ore e, poi, sbattere e spazzolare bene il tutto, per andare ad eliminare tutte le tracce di bicarbonato. La struttura del fasciatoio si può lavare con un detergente multiuso.

Meglio se del tutto naturale, privo quindi di allergeni che, se a contatto con la pelle del bambino, potrebbero arrecare allergie, dermatiti o altri tipi di problematiche. In vendita esistono molti tipi di prodotti naturali adatti proprio all’igiene degli accessori dei piccolini. Utilizzando questi si potrà stare ben tranquilli.

E’ possibile utilizzare anche dei detergenti del tutto naturali per pulire il materassino fasciatoio e altri accessori utilizzati dal bebè. Vi sono persone che, ad esempio, non si fidano nemmeno dei detergenti in vendita più ecologici e che preferiscono, così, pulire il tutto con metodi naturali. Se il rivestimento lo consente, ad esempio, il fasciatoio può essere pulito e disinfettato grazie alle salviettine igienizzate che si usano per le parti intime del bambino. Specialmente se si è fuori casa, questo può essere un ottimo metodo di pulizia, semplice, veloce ed efficace. Se possibile, possiamo sciacquare poi con dell’acqua, altrimenti va bene anche senza: il prodotto sarà efficacemente pulito ed igienizzato, a patto di utilizzare salviettine di ottima qualità, come noto.

Altro prodotto molto utilizzato anche per la pulizia dei giocattoli è il bicarbonato di sodio.

Questo, come noto, può essere utilizzato in moltissimi modi, tra cui anche la pulizia dei giocattoli. In genere, si prepara una soluzione di acqua calda e bicarbonato, si versa il tutto su un panno di cotone pulito e si vanno a strofinare le superfici da pulire. In questo modo, tutte le superfici verranno pulite, igienizzate e altamente sicure.

Altro prodotto interessante da questo punto di vista è l’aceto bianco. Esso è un ottimo disinfettante naturale, proprio come lo è il bicarbonato di sodio. Anche in questo caso, si può preparare una soluzione di acqua ed aceto bianco in parti uguali. Possiamo, poi, versarla in un vaporizzatore e andarla a spruzzare sul fasciatoio. Lasciamo agire per circa un quarto d’ora e poi andiamo ad asciugare il tutto con un panno pulito. Non c’è bisogno di risciacquare.

Tutti ciò che attira polvere, così come il fasciatoio, andrebbe lavato in lavatrice almeno una volta al mese.

Si può disinfettare alcune parti proprio in lavatrice, oppure alcune parti di accessori possono essere immerse in acqua bollente e, magari, lavati con in normale sapone per i piatti, meglio se ecologico. E’ meglio asciugare il tutto il più velocemente possibile. Se non dobbiamo utilizzare subito il prodotto, è consigliabile invece far asciugare all’aria, anche se ci vorrà un po’ più di tempo.

Migliori materassini

Quali sono i migliori materassini in commercio per i nostri piccoli? Questi possono essere facilmente acquistati nei negozi di articoli per bambini ma, in alternativa, si possono comprare anche su Amazon. Amazon ne mette a disposizione davvero tantissimi. Spesso esiste anche la possibilità di risparmiare considerevoli somme di denaro, proprio perché si ha il modo di usufruire di vari tipi di sconti, offerte e promozioni.

Quando si va ad acquistarne uno, dobbiamo considerare molti fattori. Uno tra questi è, ad esempio, la scelta dei materiali. Il materassino fasciatoio, infatti, deve essere formato da materiali in accordo con le normative attualmente in vigore in ambito di sicurezza e di tutela del bambino stesso.

Di solito, questi sono dotati proprio di certificazioni, con marchi molto particolari. E’ necessaria la dichiarazione di non tossicità di fodera e imbottitura. Ciò è importante per fare in modo di evitare che la pelle del bambino vada incontro a possibili irritazioni. A tal proposito, anche la scelta dei colori utilizzati è molto importanti. Devono essere colori sicuri e che hanno superato i test che ne attestano la validità.

Questi tipi di materassini, in genere, sono di due tipi. Uno è utile per il cambio di vestiario, l’altro, invece, è utile per il cambio dopo il bagnetto. Il primo è spesso in cotone, ricoperto da una spugna sfoderabile, che lo rende facile da lavare all’occorrenza. L’altro è, invece, dotato di gommapiuma e di uno strato impermeabile, in genere in PVC, che è perfetto per il dopo bagnetto, quando il bambino risulta essere ancora un po’ bagnato.

Generalmente, i modelli di materassini in commercio hanno tutti la stessa forma bombata ai lati. Ciò risulta essere utile poiché i piccolini si spostano molto spesso e possono, così, rotolare facilmente via dalla posizione in cui sono stati appoggiati per il cambio. In molti preferiscono comprare fasciatoi bianchi, anziché in combinazione di colori. Quelli bianchi, infatti, sono molto più semplici da lavare e, all’occorrenza da candeggiare, sia che abbiamo la fodera removibile, sia che abbiano la copertura impermeabile.

Vediamo, adesso, quali possono essere alcuni dei migliori materassini utili da acquistare su Amazon.

  • Lulando Baby Product

Si tratta di un prodotto molto buono in ambito di fasciatoi. Lo ritroviamo in vendita su Amazon ad una cifra che si aggira sui 15 euro, anziché 25. Il prodotto è, infatti, dotato di sconto del 40%. L’articolo è disponibile in differenti colorazioni, tra cui a puntini, a strisce, a stampe tipo fenicottero rosa e multicolore, con disegni di piume. Si tratta di un articolo facile da utilizzare, perfetto per l’uso sul comò oppure su altri tipi di mobili. E’ adattabile ad altri tipi di fasciatoi e il materiale esterno è creato in cotone di buona qualità, piacevole al tatto. Si può lavare in lavatrice e, inoltre, è dotato di certificazione Oeko Tex, che garantisce sicurezza. Le dimensioni sono 75 x 75 cm. E’ antiallergico e facile da pulire. La composizione del materiale esterno è 100% cotone, mentre l’imbottitura è 100% poliestere.

  • Brevi table fasciatoio con portaoggetti bianco

Altro prodotto molto interessante è il seguente, che possiamo ritrovare in vendita su Amazon ad un prezzo di circa 42 euro. I colori disponibili sono i seguenti: bianco, arcobaleno, azzurro, multicolore con disegni vari e color tortora. Ha dei pratici scomparti portaoggetti. E’ adatto a tutte le superfici ed è realizzato in un morbido tessuto plastico, stampato con colori atossici. Il prodotto è dotato, inoltre, di due spondine di sicurezza. Attraverso gli appositi adattatori, è utile come fasciatoio per i lettini. Il tessuto è plastico e facilmente lavabile. Le dimensioni dell’oggetto in questione sono 76,5 x 54. E’ possibile utilizzarlo un po’ ovunque con estrema praticità, proprio perché gli scomparti portaoggetti sono molteplici. Utilizzabile fino a 12 mesi.

  • BTR fasciatoio portatile per viaggio

Un prodotto particolare è il seguente, marcato BTR. E’ perfetto per il viaggio, in quanto è leggero e non ingombrante e costa appena 15 euro. Se si preferisce il modello “avanzato”, dotato di auto organizer, l’articolo ha un costo di 29 euro. Da aperto misura circa 80 cm x 54 cm. A ciò, si va ad aggiungere lo spazio offerto dalla tasca pieghevole di ben 20 cm. Ha una tasca esterna ed è richiudibile. E’ realizzato in un materiale davvero facile da pulire e, se piegato, occupa soltanto 35 cm x 22. Si può agganciarlo al passeggino o ad una borsa attraverso le clip.

Questi sono soltanto alcuni degli innumerevoli modelli che possiamo trovare su Amazon, sito di compravendita online che permette di comprare di tutto un po’, anche in ambito prodotti per bambini, ad un prezzo accessibile.

© Riproduzione riservata
Leggi anche