I contraccettivi sono coperti dall’assicurazione sanitaria?

Indipendentemente dalla vostra posizione sull'avere figli, la vostra salute sessuale è importante. Tuttavia, in Italia sembra essere ancora un lusso...

I contraccettivi sono coperti dall’assicurazione sanitaria? Ebbene, non proprio. Indipendentemente dalla vostra posizione sull’avere figli, la vostra salute sessuale è importante. In Italia i metodi contraccettivi come la pillola anticoncezionale e lo IUD non sono inclusi nei piani di assicurazione sanitaria e non sono accessibili ai pazienti assicurati.

Ecco cosa c’è da sapere…

I contraccettivi sono coperti dall’assicurazione sanitaria?

Non in Italia: purtroppo è ancora un lusso e molte donne sono costrette a spendere centinaia di soldi. In America la questione è completamente diversa: molti piani assicurativi coprono i metodi anticoncezionali su prescrizione senza costi aggiuntivi (anche se non si è raggiunta la franchigia), compresi i contraccettivi orali, i dispositivi intrauterini, i preservativi femminili (detti anche anello vaginale), il cerotto, i tappi cervicali, la legatura delle tube (nota anche come sterilizzazione femminile) e la contraccezione d’emergenza, come Ella o lo IUD al rame.

Si noti che il Plan B e le altre versioni generiche della pillola del giorno dopo non necessitano di prescrizione medica, in quanto possono essere acquistati al banco.

Tuttavia, in base all’Affordable Care Act (sempre in America), se si ottiene una prescrizione medica la maggior parte dei piani di cura la coprirà comunque. La prescrizione può essere richiesta all’infermiera o al medico e per ulteriore assistenza è possibile rivolgersi a un centro sanitario Planned Parenthood locale).

Qual è il costo dell’anticoncezionale con l’assicurazione?

In America e pochi altri paesi, con la maggior parte dei piani di copertura sanitaria una fornitura di un mese di pillole anticoncezionali è completamente gratuita, anche se può variare nell’ambito di alcuni programmi governativi e di Medicaid. La tariffa media per ogni prescrizione varia da 0 a 50 dollari per la maggior parte delle marche.

Un altro costo potenziale da considerare è il viaggio per recarsi dal medico per ricevere la prescrizione necessaria per la contraccezione. Qui, purtroppo, siamo costrette a pagare ogni singola fornitura mensile. Considerando che un blister di pillole anticoncezionali può costare anche 16 € al mese, capiamo perché la situazione sia così frustrante…

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cose che un papà non dovrebbe mai fare durante il travaglio

Le sostanze chimiche trovate nel latte materno: cosa sapere

Leggi anche
  • zuppa di polloZuppa di pollo con farro e funghi shiitake

    Una saziante e deliziosa zuppa ricca di nutrienti essenziali.

  • ginger sickness 125104224 resizedZenzero contro la nausea
  • Loading...
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • 174Yogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • untitled 119Yoghurt senza zucchero
Contents.media