Notizie.it logo

Vantaggi del latte materno

Vantaggi del latte materno

Il corpo di una donna produce naturalmente il latte quando lei ha un bambino, ma è la scelta della madre se lei vuole allattare al seno o biberon il bambino. Ci sono molti vantaggi per l’allattamento al seno, tuttavia, sia per la madre e il bambino. L’American Academy of Pediatrics raccomanda l’allattamento al seno esclusivo per sei mesi i neonati, continuando ad allattare al seno, mentre l’introduzione di cibi adatti alla loro età, almeno per il resto del primo anno del bambino.

Finalità del colostro
Durante la gravidanza e subito dopo il parto, il corpo di una donna produce il colostro, un latte denso, di colore giallo. Il bambino ottiene solo piccole quantità di questo primo latte durante ogni poppata, ma è appena sufficiente per il suo stomaco da gestire.

Il colostro è povero di grassi ma ricca di proteine​​, carboidrati e altre sostanze nutritive il vostro bambino ha bisogno.

digestione
Stomaci neonati sono minuscoli e spesso sensibili. Il latte materno è più facile per la maggior parte dei bambini da digerire. Ciò è particolarmente vero per i neonati prematuri.

Vantaggi del sistema immunitario
I bambini che vengono allattati al seno raccolgono una serie di benefici per la salute. Essi hanno meno probabilità di bisogno di un trattamento ortodontico futuro e un migliore allineamento della mascella. L’allattamento al seno può anche aiutare a prevenire le malattie del tratto digerente, come il morbo di Crohn e la colite ulcerosa, così come alcuni tumori infantili. I bambini che sono alimentati con latte materno tendono ad essere più magri e hanno un ridotto rischio di sviluppare l’obesità come un adolescente o adulto.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche