Notizie.it logo

Il fumo in gravidanza

Il fumo in gravidanza

Un feto è specialmente sensibile alla nicotina, che può penetrare nella placenta e danneggiarne la crescita. Per questa ragione, sarebbe meglio che una donna che vive la sua gravidanza non fumasse e stesse lontana dal fumo, non solo per danneggiare se stesa, ma anche la creatura che porta in grembo.

Alcuni dei fumi che si inalano rischiano di danneggiare il feto, in quanto è sensibile alla nicotina e ai suoi effetti, oltre al fatto che non può neanche difendersi. Il fumo in gravidanza è un problema serio in quanto la nicotina e le tossine ritardano la crescita del feto e il bambino, coem conseguenza del fumo inalato, può crescere o troppo piccolo o addirittura prematuro.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche