Notizie.it logo

Fecondazione eterologa: come funziona

Fecondazione eterologa: come funziona

La fecondazione eterologa è un procedimento in cui un sottile catetere (tubo) viene inserito attraverso la cervice (l’apertura naturale dell’utero) nell’utero per depositare un campione di sperma da un donatore diverso del compagno della donna direttamente nell’utero. Lo scopo di questa procedura è quello di ottenere la fecondazione e gravidanza. Chiamato anche l’inseminazione artificiale da donatore (AID). AIUTO si distingue da fecondazione omologa, cioè l’inseminazione artificiale da marito (AIH).

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nauseaLo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da ...