Notizie.it logo

Che cosa sono le petecchie

Che cosa sono le petecchie

Le petecchie sono macchioline rosse, che si notano sulla pelle, dovute alla rottura di piccoli vasi ematici.

Nonostante appaiano sotto pelle, quindi senza alcuna fuoriuscita di sangue esterno, possono comunque essere segno di emorragie più gravi.

Solitamente non si vedono solo una o due petecchie, bensì un raggruppamento, che porta ad un vero e proprio rush cartaceo.

Queste microlesioni tendono a manifestarsi in particolare nei piedi e nelle caviglie, non è raro anche sull’addome.

Non essendoci una parte del corpo specifica, non sono una lesione della pelle specifica.

Ma, tuttavia, queste petecchie si presentano in modo asintomatico: non si prova alcun tipo di dolore.

Le cause delle petecchie possono molteplici:

– Amiloidisi

– Artrite reumatoide

– Emofilia: difetto di coagulazione del sangue

– Leucemia: a causa della diminuzione delle piastrine circolanti

– Lupus eritematoso sistemico

– Mononucleosi, morbillo o rosolia

– Piastrinopenia: disturbo del sangue

– Porpora trombocitopenia idiopatica

– Terapie con farmaci chemioterapici

– Carenza di vitamina K

– Duengue

– Endocardite batterica

– Scorbuto infantile

– Sindrome di Cushing

– Traumi lievi

– Vomito e tosse: colpi violenti di vomito e tosse possono rompere i vasi creando le petecchie

Non vi è una cura generica per le petecchie: la cura è legata alla causa scatenante.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nauseaLo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da ...