Notizie.it logo

Cause aborto spontaneo 2° trimestre

Un fallimento, il quale è sempre menzionato come un aborto spontaneo, è la perdita della gravidanza di solito prima delle 24 settimane.

La maggioranza degli aborti si verifica nelle prime 12 settimane di gestazione fetale. Dopo la dodicesima settimana, le possibilità di aborto scendono sotto il 10% di tutte le note gravidanze. Questo fatto, comunque, non elimina la possibilità di un aborto del secondo trimestre. Gli aborti che si verificano nel secondo trimestre della gravidanza sono rari e spesso inattesi. La più comune ragione per qualunque aborto sono anomalie cromosomiche nel feto. Questi problemi, spesso, si verificano durante il primo trimestre e può passare ignoto finché l’aborto si verifica nel secondo trimestre della gravidanza.

Altre cause per un aborto nel secondo trimestre includerebbero grave trauma all’addome, incompetenza della cervice, infezioni alla cavità pelvica o altra parte del corpo, difetti cardiaci del feto, disturbi della trombofilia, distacco intempestivo di placenta e placenta previa.

I sintomi di un aborto nel primo e secondo trimestre sono sempre gli stessi.

Sanguinamento vaginale, crampi addominali, sono spesso associati con la perdita di un feto. In alcuni casi, la perdita di sangue può verificarsi internamente portando a dolore del corpo nella zona della spalla e gonfiore nella zona dello stomaco.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaLo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da ...
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Prozis CoreHR - Smartband con cardiofrequenzimetro
24.99 €
Compra ora