Notizie.it logo

Bonus centri estivi Inps 2019, come e chi può richiederlo

Bonus INPS centri estivi

L'INPS mette a disposizione dei genitori che lavorano nella Pubblica Amministrazione un bonus per accedere ai centri estivi.

Le scuole oramai sono finite e i genitori che lavorano decidono di lasciare i propri figli al centro estivo durante la pausa estiva. Da poco l’INPS ha aperto un bando che mette a disposizione un bonus rimborso per l’accesso a queste strutture per i genitori o i tutori di bambini fra i 3 e i 14 anni d’età. Il bonus sarà dedicato solamente a coloro che sono impiegati nella Pubblica Amministrazione o che lavorano per un un ente locale.

Buono INPS per i centri estivi

La fine della scuola per molti genitori lavoratori è un problema in quanto non sanno dove lasciare e come impegnare i propri figli durate il periodo estivo. La soluzione sono proprio i centri estivi che rimangono aperti da metà giugno fino a metà settembre. L’INPS, in questo caso, ha deciso di venire incontro alle esigenze dei genitori promuovendo un bonus centri estivi, cioè un bonus sotto forma di rimborso di tutte le spese riguardanti la frequenza del centro, del vitto, delle spese per le gite e di tutte le altre attività che vengono promosse da un minimo di 5 giorni ad un massimo di 20, anche non consecutivi.

Questo è un modo per andare ad alleviare tale costo per le famiglie così da stimolare la frequentazione da parte dei bambini a questi centri estivi.

Buono INPS: chi può richiederlo?

Chi ha diritto al bonus INPS sono i figli di dipendenti o di pensionati appartenenti alla Pubblica Amministrazione che hanno un’età compresa tra i 3 e i 14 anni d’età (compiuti alla data del 30 giugno 2019). Il rimborso può essere totale e la somma a cui ogni richiedente ha diritto viene stipulata in base all’ISEE della famiglia in cui il minore si trova a vivere. È importante che la richiesta sia fatta a nome del ragazzo e non dei genitori. Un’ulteriore requisito è che il centro estivo sia in Italia e organizzato e gestito da un unico fornitore in una sede che rispetti le normative igieniche, di sicurezza, che abbia un presidio di pronto soccorso, locali al coperto e aree verdi accessibili dai bambini.

Come fare per richiederlo?

La richiesta del bonus INPS per i centri estivi può essere effettuata tramite i moduli che si trovano sul sito web ufficiale dell’INPS.

Qui sarà disponibile il bando e avrete la possibilità di iscrivervi direttamente online con le vostre credenziali d’accesso. La compilazione della richiesta per il bonus e il suo relativo invio è prevista entro mezzogiorno del 24 giugno. Nel caso in cui la vostra richiesta venga accettata, troverete la conferma sempre sul sito web dell’INPS.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche