Cosa fare se il bambino è sottopeso: consigli

Quando ci troviamo di fronte a un bambino sottopeso è importante capire quale sia la causa e affrontare il problema: ecco cosa fare se un bambino è sottopeso.

I bambini sottopeso sono un fenomeno molto comune da non sottovalutare. Tuttavia sono diverse le cause che possono favorire questa condizione. Nella maggior parte dei casi i piccoli sottopeso soffrono di problemi a livello emotivo o seguono cattive abitudini alimentari, pertanto non bisogna ignorare questo problema e dare al bambino il supporto di cui ha bisogno sia a livello di attenzioni, sia naturalmente in ambito affettivo e medico.

In questo articolo vedremo cosa fare se il bambino è sottopeso.

Bambino sottopeso: le cause

Non sempre è il caso di allarmarsi quando il bambino è sottopeso poiché in alcune circostanze può trattarsi semplicemente di una predisposizione genetica. Vi sono tuttavia ulteriori cause che possono portare i piccoli a essere eccessivamente magri. In primis, come abbiamo accennato, l’eredità genetica può svolgere un ruolo importante poiché il bambino assume la medesima costituzione dei genitori.

Un altro aspetto da considerare è lo scarso appetito: se il bambino dimostra disinteresse verso il cibo, potrebbe trattarsi di un problema medico o psicologico. Altre cause del sottopeso nei bambini potrebbero essere un metabolismo lento, diabete o ipertiroidismo. È inoltre possibile che il piccolo soffra di allergia o intolleranza a determinati alimenti o che sia affetto da disturbi di stomaco. Non sono poi da sottovalutare i disturbi alimentari che possono insorgere a causa di situazioni sociali, come per esempio il bullismo.

Anche un’eccessiva attività fisica e sottoporre costantemente il bambino a estenuanti sport e attività può favorire un’accelerazione del metabolismo.

Bambino sottopeso: cosa fare

Cosa fare se il bambino è sottopeso? Un bambino sottopeso desta preoccupa nel momento in cui non si conosce la causa del problema. Tuttavia sono tanti i genitori che lasciano i piccoli nutrirsi giorno dopo giorno di cibo spazzatura con la speranza che questi alimenti calorici possano favorire un aumento di peso.

Niente di più sbagliato. La prima cosa da fare per aumentare il peso del bambino è quella di modificare le abitudini alimentari e lo stile di vita. Dunque è fondamentale prestare attenzione alla dieta del piccolo, prediligendo ingredienti e alimenti ricchi di sostanze nutrienti, vitamine e la giusta dose di calorie.

Se il bambino è sottopeso occorre intervenire in modo appropriato rivolgendosi innanzitutto al proprio medico di fiducia che saprà indicare un piano adeguato per contrastare questa condizione. È fondamentale anche eseguire delle analisi di routine che verranno valutate dal medico. A ogni modo, si raccomanda sempre di far seguire al piccolo una corretta alimentazione, ridurre i cibi spazzatura e far condurre uno stile di vita sano a base di una regolare ma non eccessiva attività fisica. Ciò non significa abolire definitivamente le merendine e le sfiziosità: di tanto in tanto, una gustosa merendina potrà essere utile sotto forma di premio.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gengivite nei bambini: tutti i rimedi naturali

Dermatite da pannolino: cos’è, cause e rimedi

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • 
    Loading...
  • vomito bambiniVomito bambini: cosa fare e come fermarlo

    Cosa causa il vomito nei bambini e come si può fermare? Cerchiamo di capire il perché molti bambini soffrono di tale disturbo.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.