Notizie.it logo

Prime vacanze insieme con neonato: consigli e precauzioni

vacanze con neonato



Viaggiare con bambini, soprattutto se neonati, non è cosa facile e spesso può essere una tale fonte di stress che si preferisce rinunciare alla vacanza. Sappiamo bene come un bambino abbia comportamenti molto abitudinari nel mangiare e nel dormire, rompere la sua routine quotidiana può avere effetti estremamente negativi per tutta la famiglia. Questo però non significa che sia un’impresa impossibile viaggiare con un bambino: con la giusta organizzazione si possono ridurre al minimo i disagi.

Pianificare la vacanza

Un aspetto fondamentale da valutare è la scelta della località. Prima della partenza bisogna raccogliere più informazioni possibili per avere la certezza di trovare strutture organizzate ad ospitare bambini piccoli. Se si viaggia con un neonato si può prendere in considerazione l’alloggio in un appartamento dotato di tutti i comfort; se il bambino è più grande anche una camera d’albergo può essere una buona scelta. Il periodo del soggiorno è un altro elemento importante. Decidere di fare una vacanza ad agosto in luoghi molto affollati non è consigliabile, meglio programmare il viaggio in periodi di bassa stagione più tranquilli.

Cosa mettere in valigia

Per viaggiare sereni con un bimbo al seguito è necessario organizzare al meglio le valige. In base alla meta e al clima previsto si dovranno scegliere gli indumenti adatti. Per destinazioni molto calde e soleggiate serviranno vestiti leggeri e soprattutto un cappellino per proteggere il bambino durante l’esposizione solare. Se si viaggia in aereo sarà fondamentale preparare in modo adeguato il bagaglio a mano con tutto l’indispensabile per accudire il bambino durante il volo e nelle ore trascorse in aeroporto. Salviettine umidificate, bavaglini, detergenti, pannolini, qualche gioco e una copertina di protezione dall’aria condizionata, sono oggetti che non dovranno mancare. Inoltre mai dimenticare la crema solare per neonati, come ad esempio questa di Lichtena adatta anche alle pelli sensibili: le creme protettive sono fondamentali per proteggere il bambino dai raggi solari estivi anche quando è sotto l’ombra. Inoltre, per essere pronti ad ogni evenienza, bisognerà portare con se i farmaci e prodotti per il benessere di uso più frequente come: pomate contro gli arrossamenti, antipiretici come il paracetamolo e prodotti contro le punture degli insetti. Prima di partire consultare il proprio medico che saprà sicuramente offrire qualche utile consiglio.

Precauzioni da prendere durante gli spostamenti

Macchina, treno o aereo: in base al mezzo di trasporto ci si deve organizzare in maniera differente. Il viaggio in auto è comodo ma è necessario garantire delle adeguate condizioni climatiche all’interno dell’abitacolo. È buona cosa evitare di viaggiare durante le ore più calde, non abusare dell’aria condizionata e prevedere delle soste ogni due ore. Il treno rappresenta una delle soluzioni più comode che dà la possibilità alla mamma di accudire al meglio il bambino prendendolo in braccio e potendo passeggiare lungo il corridoio. L’aereo è il mezzo più stressante per un neonato, il battesimo del volo può risultare molto traumatico soprattutto per il dolore alle orecchie che potrebbe manifestarsi durante le fasi di decollo e atterraggio. Anche gli elevati sbalzi di temperatura, le luci e i rumori saranno senza dubbio fonti di grande disturbo. Oltretutto si potranno verificare disagi come ritardi e servirà essere preparati per intrattenere il bambino durante le lunghe attese.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Lego Dimensions Team Pack Harry Potter
24.99 €
Compra ora
Esi Linea Benessere Intestinale Le Dieci Erbe Colon Cleanse 30 ...
5.85 €
9 € -35 %
Compra ora
Chicco Tavolo Cresci e Impara Gioco
41 €
Compra ora
Trunki Valigetta Cavalcabile Rocco Race Car
58 €
Compra ora