Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Esercizi per tornare in forma dopo il parto

tornare in forma dopo il parto

Tornare in forma dopo il parto è possibile con qualche piccolo sforzo quotidiano e può diventare anche un momento di gioco da fare con il neonato.

Spesso, dopo il parto, le donne rimangono con qualche chilo di troppo e iniziano ad avere anche problemi di pelle in eccedenza e smagliature. Con dei semplici passi che richiedono pochi sforzi giornalieri o settimanali, tutto questo si potrebbe “combattere” e tornare alla forma smagliante pre parto. Inoltre si potrebbe sfruttare l’occasione per fare qualche esercizio con addosso il bambino e prenderla come un gioco insieme!

Esercizi e consigli per tornare in forma dopo il parto

Tutti questi esercizi serviranno per far tornare allo stato normale e tonico il sistema pelvico addominale e riacquistare la sua funzionalità di base. Ecco in che modo poterlo fare.

Nei primi dieci giorni, si consiglia di usare la pancera. Questa ha lo scopo di sostenere la pelle in eccedenza, aiuta a ripristinare la tonicità dei muscoli e si può regolare a seconda della necessità. In particolare, dopo aver subito un parto cesareo, rende più agevoli i movimenti che potrebbero essere limitati per colpa dei punti di sutura.

In più è utilissima per ristabilire una corretta postura dopo aver sostenuto tutto il peso per nove mesi. Aiuta infatti a ridurre il fastidiosissimo mal di schiena e a mantenere sempre la funzionalità e la giusta contrazione dei muscoli. Va usata solo durante le attività quotidiane e si deve togliere prima di dormire.

Dopo due settimane dal parto troviamo una maggiore ripresa a livello fisico e possiamo passare a dedicarci a perdere qualche chiletto di troppo ed eliminare in parte le smagliature. Prima di passare ai veri esercizi, bisogna però assicurarsi che la separazione degli addominali che avviene durante il parto si sia quasi del tutto richiusa. In caso contrario, aspettare ancora qualche settimana. Oltre agli addominali, è bene praticare una camminata giornaliera di circa 30 minuti.

L’importanza di una dieta equilibrata

Per fare in modo che ciò avvenga al meglio, bisogna alternare una buona attività fisica ad una dieta equilibrata ma non troppo restrittiva. Specie se si è ancora in fase di allattamento la dieta deve essere varia e con ingredienti facilmente digeribili.

Inoltre, bisogna assumere in particolar modo molto calcio, ferro, latte e derivati. Ridurre anche il sale ed evitare cibi troppo elaborati sia come ingredienti che come cottura e masticare lentamente per favorire la digestione.

Inoltre, un altro consiglio valido è quello di affidarsi ad un buon farmacista e farsi consigliare un’ottima crema elasticizzante e anti smagliature a base di collagene ed elastina per far tornare la pelle tonica. Per contrastare invece i tessuti adiposi è meglio affidarsi a dei cosmetici a base naturale. Controllare attentamente soprattutto in fase di allattamento che questi prodotti non contengano controindicazioni.

Esercizi divertenti da fare con il neonato

Tornare in forma dopo il parto e mettersi in gioco con il proprio neonato può diventare qualcosa di divertente, bello e indimenticabile. Un’occasione per aumentare l’intesa con il proprio figlio senza mai separarsi. Si può partire dai classici addominali tenendo il bambino sopra l’addome oppure sul marsupio. Sempre tenendo il bambino sul marsupio si possono fare dei semplici squat in cui vi aiuteranno a mantenere un buon equilibrio e avere il giusto peso per lavorare meglio le gambe.

Inoltre, potrebbe anche aiutarvi ad avere il giusto peso per tonificare braccia, spalle e pettorali. Ovviamente il tutto dovrà avvenire alzando e abbassando il bambino con estrema cautela. Per rassodare i glutei, invece, si può tenere il bambino ben sistemato sul busto alzando e abbassando i glutei leggermente.

Con pochissimo sforzo, pochissimo tempo ed esercizi intelligenti e divertenti, si può tornare tranquillamente alla forma smagliante pre parto attuando il tutto sempre con cura e accertandosi prima di tutto che la propria salute, sia fisica che mentale, sia tornata allo stato normale.

© Riproduzione riservata
Leggi anche