Perché ogni mamma dovrebbe partecipare a un programma di recupero post-partum

Partecipare a un programma di recupero post-partum può aiutare ad affrontare questi dolori o a fermarli prima che inizino.

Partecipare a un programma di recupero post-partum è molto importante. La maggior parte delle mamme avverte settimanalmente (se non quotidianamente) dolori muscolo-scheletrici e molte di noi pensano che si tratti di una parte normale della maternità. Sebbene sia molto comune, NON è normale.

Il dolore è il modo in cui il nostro corpo ci segnala che qualcosa non va. Molte mamme aspettano di affrontare questi dolori fino a quando non diventano debilitanti, perché la cura di noi stesse è di solito alla fine del nostro lungo elenco di cose da fare. Partecipare a un programma di recupero post-partum può aiutare ad affrontare questi dolori o a fermarli prima che inizino.

Programma di recupero post-partum: ecco perché è importante

Attivazione muscolare limitata

La gravidanza e il parto comportano lo stiramento di molti dei muscoli che aiutano a sostenere la colonna vertebrale e il bacino. Le donne si ritrovano non solo con un core (addome) più debole, ma anche con l’incapacità di attivare completamente i muscoli stirati e traumatizzati. Il cervello ha difficoltà a riattivare questi muscoli. Ne consegue una debolezza cronica che può contribuire a condizioni come l’incontinenza urinaria e la lombalgia.

Il riallenamento di questi muscoli, che i fisioterapisti chiamano rieducazione neuromuscolare, è una componente fondamentale di qualsiasi programma di recupero post-partum.

Debolezza/strettezza

Gli addominali si allungano e si tendono per adattarsi alla crescita del pancione e spesso si separano lungo la linea mediana del corpo, una condizione nota come diastasi rettale. Questi cambiamenti provocano una debolezza addominale e una diminuzione del sostegno della colonna vertebrale. Il bacino si inclina più anteriormente con il proseguire della gravidanza, causando una tensione dei flessori dell’anca e un indebolimento degli estensori dell’anca. Questi squilibri muscolari spesso permangono anche dopo il parto, rendendo le mamme più vulnerabili alle lesioni.

benefici programma di recupero post-partum

Postura scorretta

I cambiamenti posturali sono comuni durante la gravidanza, poiché le donne si adattano alla crescita del bambino. Con l’avanzare della gravidanza, le donne che portano un peso maggiore davanti a sé sviluppano una maggiore curvatura della parte bassa della schiena per bilanciare il peso. Con il tempo, questa maggiore curvatura può contribuire a creare forze di compressione sulla colonna vertebrale e provocare dolore lombare. Dopo il parto, si tende a vedere una testa più avanzata e spalle arrotondate a causa della debolezza dei muscoli che aiutano ad ancorare le scapole e delle esigenze fisiche della cura del bambino.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I cambiamenti del corpo dopo il parto che forse non vi aspettate

Che cosa aspettarsi nelle prime 24 ore di vita del bambino?

Leggi anche
  • zara abbigliamento bambina vestitiniZara abbigliamento bambina: 5 vestitini da non perdere

    Le bambine amano fare shopping e scegliere i propri capi: scopriamo i migliori vestitini per bambina di Zara abbigliamento.

  • migliori zaini per la scuola 2020Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

    Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte: quali sono i migliori zaini per la scuola 2020 da acquistare online?

  • Loading...
  • Yoga neo-mamme e bimbiYoga, neo-mamme e bimbi: tutti i vantaggi

    Ecco quali sono i benefici fisici e psicologici dello yoga nelle neo-mamme e nei bimbi dopo il parto.

  • Vestiti pre-gravidanzaVestiti pre-gravidanza: potrai indossarli di nuovo?

    Ogni volta che ti senti frustrata dal tuo aspetto, prendi il tuo bambino e vai allo specchio più vicino.

  • cuscino per allattamentoVantaggi di un cuscino per l’allattamento: cosa c’è da sapere

    A differenza di altri prodotti altamente commercializzati ed espedienti per le madri incinte, i cuscini per l’allattamento sono davvero utili. 

Contents.media