Notizie.it logo

Parchi Legoland in Europa: quali sono e i temi trattati

Parchi legoland europa

Non sapete dove passare le prossime vacanze? Volete fare un viaggio per divertirvi con i vostri figli? I parchi Legoland in Europa sono la meta più adatta per adulti e piccini.

Chi di voi non conosce i mattoncini LEGO? Impossibile che non ci abbiate giocato o non li abbiate regalati, almeno una volta nella vita. Gioco che ha saputo adeguarsi e conquistare un mercato con consumatori di tutte le età, dai più piccoli, con i mattoncini fatti in materiale morbido e più grande, agli adulti con le riproduzioni fatte completamente in LEGO. Il successo è rimasto invariato nel trascorrere del tempo, non c’è stato arresto alla loro ascesa come uno dei giochi più utilizzati nel mondo, a tutt’oggi è tra i più amati da grandi e piccini. I famosi mattoncini stimolano la fantasia e allenano la manualità nel fare e disfare.

Parchi Legoland in Europa

In Europa, attendendo quello che nascerà nel 2020 intorno Gardaland come Lego Land Water Park, il parco acquatico a tema che si prospetta di essere il più grande in Europa, sono 3 i parchi a tema presenti, in ognuno di essi è possibile diventare protagonisti di un gioco:

  • Billund: in Danimarca è nato 50 anni fa.

    Questa è la patria dei LEGO, è stato qui che Ole Kirk Kristiansed coniò il termine LEGO, da “leg godt”, “gioca bene”;

  • Deutschland: in Germania, è il più vicino all’Italia, si trova in Günzborg nel sud della nazione a solo un’ora e mezzo di viaggio da Monaco di Baviera;
  • Windsor: in Inghilterra nel Berskshire è suddiviso in 12 aree tematiche.

Tutti i parchi Legoland sono rivolti a bambini di età compresa tra i 3 e i 12 anni, con le 9 aree tematiche comuni a tutti i parchi:

  • Duplo Land: con casette in LEGO fatte su misura per i più piccoli;
  • Knight’s Kingdom: un mondo di cavalieri, principesse, selvaggi vichinghi, il castel show e il buffet barbecue del castello;
  • Legoredo Town: ambientato nel selvaggio West, potrete visitare il villaggio indiano, o fare una gita in canoa sulle cascate del parco;
  • Pirate Land: giochi acquatici, una grotta segreta e una nave dei pirati;
  • Inoltre Imagination zone, Miniland, Lego Ninjago, Adventure Land, Polar Land, Lego City.

Essendo tutti i parchi anche dei resort, potrete alloggiare in alberghi a tema, con cavalieri, pirati e principesse.

Sono molto simili a strutture a 5 stelle, con un’ampia offerta per la colazione e tutti i servizi di cui potrete aver bisogno durante il vostro soggiorno.

Parchi Legoland su misura per bambini

Come prima accennato e come visto dalle descrizioni finora fatte, i Legoland sono parchi fatti su misura per bambini, perfetti per le famiglie in cui i figli hanno tra i 3 e i 12 anni. È questa l’età migliore per regalare un week-end all’insegna dei mattoncini colorati più famosi del mondo. Non bisogna però dimenticare che i LEGO hanno saputo diventare oggetti da collezione e legare a sé un pubblico anche di età adulta, senza, per forza, basare il loro mercato su bambini e neo-adolescenti. I parchi risultano, quindi, perfetti anche per chi ha superato i 12 anni da un po’ ed è arrivato ai 30, se non qualcosa di più.

Mentre i più piccoli sono nella zona Duplo, mamma e papà possono vedere e comprare i modellini in scala delle serie tv e dei film più amati. Da quelli storici come i Ghostbuster a quelli più attuali come Stranger Things.

Per tutti i nati intorno agli anni 80, andare a Legoland è un modo per tornare bambini, per i collezionisti seriali è l’occasione di trovare il pezzo che manca alla collezione. Agli adulti sono dedicati gli shop, dove trovano la riproduzione in scala dell’intero parco, comprese le giostre, anche i più grandi trovano il loro divertimento. La chicca poi è la parte dedicata alle riproduzioni, con la Hall of Fame dei busti in LEGO dei migliori giocatori di football, la zona dedicata a Star Wars, con le riproduzioni dei personaggi e delle scene madri della saga.

Capirete che non è un posto solo per bambini perché la birra è ammessa e venduta ovunque, soprattutto nel parco giochi tedesco, il tutto lo rende irresistibile per trentenni e quarantenni.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche