Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Mamme stanche e stressate: come evitare l’esaurimento

Mamme stanche e stressate

Le mamme sono sempre più stanche e stressate per i numerosi impegni a cui devono far fronte ogni giorno.

Le mamme di oggi sono sempre più stanche e stressate. Il ritmo della vita scorre sempre più veloce e loro devono adeguarsi a questo rapido fluire delle cose. Portano i bambini a scuola, corrono per andare a riprenderli, li portano a danza o calcio cercando di far coincidere ogni singolo momento della giornata, arrivando poi a sera esauste e con le energie a zero. Ecco alcuni consigli per sconfiggere stress e stanchezza!

Mamme stanche e stressate

Stress e stanchezza sono sempre più all’ordine del giorno nella vita di una mamma. Le loro giornate sono scandite da ritmi ben serrati, da impegni prestabiliti che portano ad aumentare in loro lo stress. Che siano mamme lavoratrici o mamme casalinghe vivono ogni loro giornata intensamente. Lo stress materno si può manifestare in modo diverso da persona a persona e anche i sintomi sono variegati: ansia, panico, crisi che sfociano in pianto, apatia, aggressività e disturbi psicofisici come gastrite e emicrania sono alcuni dei segnali.

La sensazione che queste mamme provano è quella di sentirsi sempre sbagliate, in ritardo e non delle “super woman“. I sondaggi effettuati nel corso degli anni hanno dato conferma di questa realtà.

Uno studio condotto dall’Università di Granada, su un campione di 56 donne in gravidanza, ha affermato che lo stress materno è più frequente nelle mamme dei maschietti. Dopo il parto sono stati analizzati i cordoni ombelicali sia di alcuni maschi che di alcune femmine e il risultato è stato chiaro: nei maschi è stato riscontrato un maggiore tasso di stress ossidativo. Un altro studio, invece, è stato effettuato per indagare la correlazione tra stress materno e l’occupazione della donna. Ne è seguito che le mamme casalinghe sembrerebbero soffrire maggiormente lo stress, in quanto più preoccupate, triti e stremate. La maggior parte delle mamme stanche e stressate non fanno vedere la loro sofferenza, molto spesso la nascondono con un grande sorriso. Non attendono il week end per riposarsi un po’ perché anche il sabato e la domenica la dedicheranno al lavoro con le pulizie, le levatrici e la sveglia che suona presto.

Se escono per svagarsi con un amica o si rilassano sul divano guardando un film sanno che poi dovranno ingranare la marcia e recuperare il “tempo perso“.

Mamme: come sconfiggere stress e stanchezza

Alle mamme di oggi è richiesta sempre di più una competenza: l’essere multitasking. Gestire i figli, la casa e lavorare sono i compiti che maggiormente stressano e rendono le mamme stanche. Devono, infatti, essere in grado di far combaciare tutte le attività e alle volte farne due nello stesso momento. Ci riescono, ma comunque sono sempre stanche: il corpo e la mente hanno anche loro dei limiti che non possono essere oltrepassati. Ritagliarsi del tempo leggendo un libro, frequentando associazioni, andando a dei corsi o in palestra le aiuta a scaricare la tensione che ogni giorno accumulano.

Ecco 3 modi che vi aiuteranno a sconfiggere stress e stanchezza!

1. Rilassatevi!

Non è facile per chi è abituato a vivere la vita sempre in movimento e con mille pensieri, prendersi del tempo per se stessi e rilassarsi.

Fermare la mente e il corpo non è una cosa facile, come non lo è dare sfogo alle proprie ansie e paure. Bisogna imparare che avere sempre tutto sotto controllo e essere perfette in tutto ciò che si fa è impossibile, va oltre ogni nostro limite. Uno dei modi per riuscire a staccare la spina è rilassarsi, svagarsi, concedersi dei piccoli momenti con le amiche o con il proprio partner e non pensare alla lista di cose da fare l’indomani. Parlare, inoltre, del proprio stress e dei propri stati d’animo sempre con qualche amica o con il proprio compagno è un’ottima soluzione per ridurre la sensazione di oppressione che ci assale.

2. Fate attività fisica e meditate!

Praticare uno sport è un metodo infallibile per allentare tensioni e stress. L’attività fisica, infatti, stimola il rilascio di endorfine e ossitocina che vi permetteranno di combattere la stanchezza e l’ansia che durante il giorno vi colpisce. Non c’è uno sport più adatto dell’altro, l’importante è muoversi e fare una cosa che ci piace.

A detta della scienza, la disciplina dello yoga e la meditazione hanno effetti benefici per la riduzione dello stress.

3. Fate piccole follie!

La routine stessa molte volte aumenta il nostro stress. Avere già la settimana programmata e non avere in programma nulla di evasivo influisce negativamente sul nostro stato d’animo. Ecco perché interrompere la routine concedendosi delle piccole follie è un ottimo rimedio per tutte quelle mamme stressate. Si tratta di piccole follie come ad esempio un‘uscita improvvisata con le amiche, una serata alle terme o più semplicemente l’acquisto di un qualcosa che desideravate da tempo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche