Giornata Mondiale dell’Igiene delle Mani: cominciare fin da piccoli

Giornata Mondiale dell'Igiene delle Mani 2021: l'importanza di educare e sensibilizzare verso un tema così importante in questo momento delicato.

Il 5 maggio, come ogni anno, si celebrerà la Giornata Mondiale dell’Igiene delle Mani. Mai come quest’anno dilaniato dal Covid-19, quindi, risulta fondamentale sensibilizzare ed educare le menti di grandi e piccini verso questo tema così importante.

Giornata Mondiale dell’Igiene delle Mani: l’importanza di una delle azioni più semplici.

Giornata Mondiale dell’Igiene delle Mani

Celebrato ogni anno il 5 maggio, il World Hand Hygiene Day mira ad aumentare tra le persone di tutto il mondo la consapevolezza sull’importanza dell’igiene delle mani in generale e, in particolare, in ambito sanitario al fine di proteggere operatori sanitari e pazienti da molte infezioni.

Per l’edizione 2021, l’Organizzazione Mondiale della Sanità si rivolge agli operatori sanitari e alle strutture in cui lavorano affinché possano praticare un’igiene delle mani efficace al letto del paziente o dove vengono erogate le cure.

Lo slogan della Giornata 2021 è: “pochi secondi possono salvare una vita: pulisci le tue mani”. La Giornata prevede il coinvolgimento di diverse categorie professionali e della popolazione generale, affinché tutti possano sentirsi parte attiva nel processo.

Giornata Mondiale dell’Igiene delle Mani e Covid-19

L’igiene delle mani è una delle azioni più efficaci per ridurre la diffusione degli agenti patogeni e prevenire le infezioni, compreso il virus SARS-CoV-2 responsabile del Covid-19. In particolare, è possibile ridurre il rischio di infezione, proteggendo se stessi e gli altri, seguendo alcuni accorgimenti che comprendono il lavare o igienizzare spesso le mani, soprattutto:

  • dopo aver tossito o starnutito;
  • dopo aver assistito un malato;
  • prima, durante e dopo la preparazione di cibo;
  • prima di mangiare;
  • dopo essere andati in bagno;
  • dopo aver toccato animali o le loro deiezioni o, più in generale, quando le mani sono sporche in qualunque modo;
  • prima di frequentare i luoghi pubblici (come per esempio all’ingresso dei negozi) se si sono toccati oggetti o superfici esposti al contatto di molte persone (come per esempio la merce esposta o l’interno dei mezzi pubblici).

Giornata Mondiale dell’Igiene delle Mani: cominciare da piccoli

In occasione della Giornata Mondiale dell’Igiene delle Mani è opportuno ricordare ai grandi e insegnare ai piccini come lavarsi le mani. Per questa semplice azione il sapone va più che bene per lo scopo e l’operazione dovrebbe durare circa 60 secondi. In mancanza di esso si possono ricorrere ai gel igienizzanti. In seguito, invece, occorre:

  • bagnarsi bene le mani con l’acqua;
  • applicare una quantità di sapone sufficiente per coprire tutta la superficie delle mani;
  • strofinare bene le mani palmo contro palmo;
  • frizionare il palmo destro sopra il dorso sinistro intrecciando le dita tra loro e viceversa;
  • strofinare il dorso delle dita contro il palmo opposto tenendo le dita strette tra loro;
  • sfregare le mani palmo contro palmo avanti e indietro intrecciando le dita della mano destra incrociate con quelle della sinistra;
  • massaggiare il pollice sinistro mantenendolo stretto nel palmo della mano destra e viceversa;
  • strofinare ruotando avanti e indietro le dita della mano destra strette tra loro nel palmo della mano sinistra e viceversa;
  • sciacquare accuratamente le mani con l’acqua;
  • asciugare accuratamente le mani con una salvietta monouso;
  • usare la salvietta monouso per chiudere il rubinetto.
Scritto da Francesca Belcastro
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

1° maggio: la Festa del Lavoro spiegata ai bambini

Depressione post partum: come si manifesta e cosa fare

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Loading...
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • winter blues bimbiWinter blues e bambini: cos’è e come comportarsi

    Winter blues e bambini: di cosa si tratta, quali sono le cause e come comportarsi quando sono i più piccoli ad avere un calo nell’umore.

Contents.media