Egocentrismo adolescenziale: cos’è e come risolverlo

Se pensate che vostro figlio soffra di egocentrismo adolescenziale, scoprire cos'è e come risolverlo potrà aiutarvi ad affrontare la situazione.

Ti sei mai chiesto se tuo figlio pensasse che il mondo girasse intorno a lui o lei? L’egocentrismo adolescenziale è la convinzione che gli altri siano molto attenti al loro comportamento e aspetto. Gli adolescenti egocentrici credono che tutti gli occhi siano puntati su di loro tutto il tempo.

Sebbene possa essere difficile essere genitori di un adolescente che pensa che tutti gli occhi siano sempre puntati su di lui, bisogna essere pazienti e comprensivi, e offrire supporto invece di giudicare. Non dimenticate che l’adolescenza è un periodo difficile, che comporta anche un cambiamento nel tipo di rapporto che si instaura tra genitore e figlio.

Egocentrismo adolescenziale: cos’è

Tutti gli adolescenti sperimentano un certo grado di egocentrismo adolescenziale come parte del loro sviluppo cognitivo.

Allo stesso tempo, essere egocentrici può supportare il loro sviluppo personale e la loro crescita. Il pensiero egocentrico può incoraggiare gli adolescenti a staccarsi dalla loro famiglia e a formare identità uniche, processo fondamentale durante l’adolescenza.

Sebbene l’egocentrismo eccessivo di vostro figlio può non essere un aspetto che a voi piace, e pensate di risolvere la situazione stabilendo dei divieti, considerate che è un rito di passaggio, che li prepara per l’età adulta e per affrontare il mondo da soli.

Advertisements

L’adolescenza è il momento in cui vostro figlio passa dal concetto alla personalità concreta, quindi consentite loro di elaborare le sfumature dei loro tratti caratteriali senza troppi contrasti.

Gli elementi dell’egocentrismo

I due elementi dell’egocentrismo: la favola personale e il pubblico immaginario.

  • La favola personale è la convinzione di un adolescente di essere speciale e unico. Genera individuazione incoraggiando il bambino a pensare a se stesso come un’entità separata invece che come un membro dell’unità familiare.
  • Il pubblico immaginario fa credere all’adolescente che i coetanei stiano esaminando e commentando ogni loro mossa. Questa acuta consapevolezza di sé fa sì che l’adolescente si concentri su se stesso come essere distinto e autonomo.
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Compiti a casa: come comportarsi e cosa fare per aiutare i bambini

Prodotti cosmetici in gravidanza: quali usare e quali evitare

Leggi anche
  • zaini scuola superiore ragazzoZaini scuola superiore ragazzo: quale acquistare

    Zaini per ragazzo alla scuola superiore: i requisiti di comfort e i modelli più acquistati. Una guida alla scelta dell’accessorio scolastico fondamentale.

  • zaini scuola superiore ragazzaZaini scuola superiore ragazza: i migliori modelli

    Lo zaino è l’accessorio must have per tutte le ragazze alle scuole superiori: questo deve saper coniugare la comodità alle esigenze di stile personale. Le marche tra le quali scegliere sono molteplici, per assecondare ogni personalità. Vediamone alcune.

  • Vita indipendente passo dopo passoVita indipendente passo dopo passo
  • Vista e percezione nei teenagerVista e percezione nei teenager
  • Loading...
  • Visite dal dentista per adolescentiVisite dal dentista per adolescenti
Contents.media