Notizie.it logo

Come stimolare il punto G nella donna

Come stimolare il punto G nella donna

Secondo un recente sondaggio condotto da Ann Summers, il 55% degli uomini non ha mai trovato il punto G del partner – e il 36% non sa nemmeno cosa sia. Anche se è vero che il punto G può essere frustrante, vale la pena cercare. G orgasmi in loco – a differenza di orgasmi clitoridei, durante i quali il suo piacere è confinato alla regione sacro – si fanno sentire in tutta la parte inferiore del corpo. Così, per una sessione di brivido che non dimenticherà, scegli la tua arma. Sarà dita, la lingua ed il giocattolo, oppure … beh … la tua arma?

Mano:
Scivolare delicatamente due dita ben lubrificati (indice e medio) dentro di lei. Quindi utilizzare accarezzando i movimenti con le due dita rivolto verso di voi.

A pochi centimetri fino dentro la sua parete vaginale anteriore è la regione in cui si trova il punto G. “Per iniziare con l’uso di un movimento ritmici con queste due dita insieme”, consiglia l’esperto di relazioni il dottor Pam Spurr. “Come lei viene sempre più eccitata, variare questo con lievi movimenti circolari per darle sensazioni diverse.” Avanti, alternate solletico punto G con la punta del vostro dito indice e medio. “La sua sorpresa con queste sensazioni diverse e, se necessario, aggiungere altro lubrificante, come si va”, dice Spurr.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
  • Come fare passeggiata con i figliCoronavirus, consentita la passeggiata con i figli: come fare

    Il 31 marzo 2020 è stata divulgata una circolare da parte del Viminale che consente la passeggiata ai figli minori accompagnati da un solo genitore nei pressi dell’abitazione. Bisogna chiarire come fare e quali sono le norme da rispettare.