Notizie.it logo

Come spiegare la pubertà ai bambini

Come spiegare la pubertà ai bambini

Oggi i bambini sono esposti a così tante informazioni riguardo il sesso e le relazioni in Internet che si avvicinano sin da subito alla pubertà.

Per questa ragione, parlare di pubertà rimane un’importante tematica per i genitori perché non tutte le informazioni adatte ai bambini vengono da fonti attendibili.

Non aspettare che il tuo bambino venga da te con domande riguardanti il suo corpo che sta cambiando, perché quel giorno rischia di non arrivare mai, soprattutto se il bambino non sa se per te va bene parlare di questa tematica così sensibile.

Idealmente, come genitore, hai già iniziato a parlare ai bambini dei cambiamenti riguardo il corpo e di come si trasforma. I bambini hanno molte domande e le loro domande rischiano di confondere e disturbare i genitori.

E’ importante rispondere alle domande sulla pubertà in modo onesto e aperto, ma non aspettarti che sia il bambino ad iniziare la discussione.

Dal momento che i bambini hanno 8 anni, dovrebbero sapere i cambiamenti fisici ed emotivi che sono associati con la pubertà. So che potrebbe essere presto parlare di questo argomento, ma le ragazze iniziano a mettere il reggiseno molto presto e i cambiamenti della voce nei ragazzi arrivano presto.

© Riproduzione riservata
Leggi anche