Come prepararsi a un parto cesareo pianificato

Questi preziosi consigli ti aiuteranno a prepararti per l'intervento.

Prepararsi a un parto cesareo può facilitare molte cose. Se stai pianificando di avere un parto cesareo per motivi medici o personali, il processo di preparazione può essere un po’ diverso rispetto a quando si aspetta di andare in travaglio.

Se sai che partorirai il tuo bambino tramite cesareo e stai cercando di definire i tuoi piani, abbiamo le risposte ad alcune delle domande più comuni su come prepararsi per un cesareo.

Come prepararsi a un parto cesareo programmato?

Scopri dove devi essere

Una madre ha raccontato: “L’ospedale in cui ho partorito mi ha mandato una lettera per posta prima del mio cesareo, facendomi sapere dove dovessi essere e quando.

Siccome avevo i miei appuntamenti prenatali nello stesso ospedale, avevo familiarità con la struttura e sapevo dove parcheggiare e dove andare una volta entrata. Se questo non è il tuo caso, potrebbe essere utile controllare l’ospedale prima del tempo in modo da non fare una caccia al tesoro quando arrivi. Potresti anche aver bisogno di visitare l’ospedale prima del tempo per pre-certificare la tua nascita con la tua assicurazione”.

Procurati uno sgabello

Se hai un letto a casa piuttosto alto, potrebbe essere una buona idea prendere uno sgabello da mettere accanto ad esso in modo che sia facile salire e scendere durante il tuo recupero.

Prepara i pasti

Prepara alcuni pasti nel congelatore prima del tempo. Meno tempo dovrai passare in cucina mentre ti riprendi dalla chirurgia, più sarai felice. Questo vale anche per un parto vaginale, ma è abbastanza importante da menzionare quindi è nella nostra lista.

Prendi dei comodi pantaloni a vita alta

Se non li hai già, compra della biancheria intima e dei pantaloni/short larghi con una cintura che possa stare bene sopra la cicatrice del cesareo. Di solito, la cicatrice sarà proprio dove si trova la fascia di un paio di mutande a vita bassa. Non mettere ancora via i tuoi pantaloni premaman – sono ottimi da indossare durante il recupero. Qualsiasi cosa con materiale pesante, cerniere o bottoni sarà piuttosto scomoda per un po’, quindi i tuoi jeans dovranno rimanere nel cassetto ancora per un po’.

Prendi degli ammorbidenti per le feci

Compra gli ammorbidenti per feci e prendili come richiesto una volta che il bambino arriva. Gli antidolorifici che prenderai dopo l’intervento sono il nemico pubblico n. 2 e rendono i viaggi in bagno molto difficili.

Chiedi degli antidolorifici

L’ospedale probabilmente ti manderà a casa con una scorta di antidolorifici. In caso contrario, parla con il medico di ciò che puoi usare e assicurati di essere rifornita prima del tempo.

come prepararsi a un parto cesareo

Pianifica il tuo aiuto

Se non hai un partner che possa stare a casa con te per il primo di tempo dopo il parto, vedi se puoi trovare un membro della famiglia o un amico che venga a stare con te, o anche a controllarti ogni giorno. La tua mobilità non sarà grande e sarai stanca. Avere qualcuno che ti aiuti a fare le cose con calma può fare un mondo di differenza.

Crea un piano

Solo perché stai avendo un parto cesareo non significa che non possa ancora creare un piano di nascita. Se hai desideri specifici, come i tuoi piani per una volta che il bambino arriva, chi è autorizzato a visitare, o se vuoi ritardare il taglio del cordone, non è una cattiva idea scrivere un piano di nascita in anticipo quando ti prepari per un cesareo. Ricorda solo che le cose possono cambiare nel momento, e va bene se tutto non va secondo i piani.

Organizzati per la cura dei bambini e degli animali domestici

Proprio come con qualsiasi altro parto, se hai bambini o animali domestici a casa che avranno bisogno di qualcuno che si occupi di loro durante il parto cesareo, prendete accordi in anticipo. Il bello di avere un parto programmato è che sarai in grado di fornire una data precisa e non dovrai chiamare nessuno nel mezzo della notte!

Cosa devo fare la notte prima del parto cesareo?

Conoscere l’ora dell’appuntamento

Il tuo ospedale potrebbe chiamarti la sera prima per ricordarti l’orario dell’appuntamento. Potrebbero anche darti la possibilità di prenotare un’ora prima se l’ospedale non è occupato.

Non mangiare

Una cosa che non puoi fare è mangiare dopo una certa ora, quindi assicurati di sapere quando è e non mangiare di nascosto dopo! Seriamente, nemmeno il succo di frutta. Stai per avere un’operazione e avere qualcosa nello stomaco può essere pericoloso. È assolutamente il modo più sicuro per prepararsi a un parto cesareo.

prepararsi a un parto cesareo consigli

Evita di depilarti

Allontanati dal rasoio e lascia stare le tue parti intime. Radersi entro 24 ore dall’intervento potrebbe aumentare il rischio di un’infezione del sito chirurgico.

Dormi, se puoi

Fatti una bella dormita (se puoi). Potrebbe essere una buona idea parlarne con il tuo medico, se sei preoccupata di non riuscire a dormire la notte prima per vedere se puoi ottenere una prescrizione per un aiuto per dormire.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I cinque motivi per creare un piano di nascita

Bambino con un budget: il minimo indispensabile da acquistare

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media