Che cos’è la flessibilità sul posto di lavoro?

La flessibilità sul posto di lavoro evoca immagini di orari dei dipendenti e, forse, ufficio yoga durante la pausa pranzo. Ci sono intere organizzazioni senza scopo di lucro, programmi accademici, offerte di sovvenzione e funzioni aziendali dedicate a promuovere la flessibilità sul posto di lavoro.

Ma che cosa significa veramente?

Risposta:

Flessibilità sul posto di lavoro si riferisce sia alla capacità formale o informale di dipendenti di deviare da un orario di lavoro rigido in ufficio, al fine di migliorare il loro equilibrio vita-lavoro e soddisfare le esigenze della loro vita familiare e personale. I datori di lavoro che forniscono la flessibilità sul posto di lavoro godono di una maggiore produttività dei lavoratori, la lealtà e l’impegno, pur vedendo i costi e diminuzione del fatturato.

Disposizioni flessibili del lavoro formali in genere rientrano in una delle seguenti categorie.
• Orario flessibile: la possibilità di modificare l’ora di inizio e di fine della giornata lavorativa, e di prendere tempo lontano dal lavoro durante il giorno, come per gli appuntamenti del medico. Questo può essere un momento di avvio di lavoro non standard o alla fine regolari – spesso per evitare un pendolarismo – o il tempo di spostamento occasionale quando è necessario.

• Flexplace: la capacità di cambiare, dove si svolge il proprio lavoro, anche conosciuto come il telelavoro o il telelavoro. Accordi flexplace formali possono variare da uno a cinque giorni la settimana lavorano in remoto. In genere si ha un luogo designato, come ad esempio un ufficio in casa, che è dotato di tutte le forniture e le tecnologie necessarie per svolgere il tuo lavoro
• Job sharing: in cui due dipendenti condividono le responsabilità di una posizione unica. Tipicamente, ogni fabbrica poco più del 50 per cento del tempo, in modo da sovrapporsi e senza passare mansioni da una all’altra

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ogni ora ha la sua borsa

L’ipotiroidismo e la gravidanza

Leggi anche
  • corso cannabinologiaUniversità: è nato un corso di laurea in Cannabinologia anche in Italia

    Sono ormai molti anni che la cannabis è tornata al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica e dei governi di tutto il mondo e ora si studia all’Università.

  • lavoro onlineUn’opportunità di lavoro online sempre più in voga

    Molte madri desiderano arrotondare il proprio stipendio oppure generare delle entrate secondarie. Il Web viene in soccorso di chiunque abbia voglia di provare un business nuovo e in continua crescita, ovvero la vendita di intimo usato.

  • Loading...
  • Tornare al lavoro dopo il partoTornare al lavoro dopo il parto: cosa aspettarsi davvero?

    Il rientro dal congedo di maternità è un grande adattamento. Ecco come prepararsi al meglio…

  • Tirare il latteTirare il latte è un’espressione d’amore: ecco come procedere

    Come regola generale, dovreste tirare il latte una volta al lavoro per ogni poppata saltata. Ecco tutto ciò che dovreste sapere.

  • Tirare il latte al lavoroTirare il latte al lavoro: i migliori consigli per organizzarsi

    Sto per tornare al lavoro e ho intenzione di tirare il latte lì. Come posso prepararmi in modo efficace?

Contents.media