Notizie.it logo

L’ipotiroidismo e la gravidanza

L’ipotiroidismo e la gravidanza

Il fatto che tu abbia l’ipotiroidismo non significa che la tua gravidanza non sarà salutare o non potrai diventare mamma, ma a differenza di chi non soffre di questa malattia, vi sono alcune cose che è necessario sapere e sulle quali ogni donna affetta da questa malattia deve sapere se vuole diventare mamma.

Ipotiroidismo, in cui la tiroide produce una quantità insufficiente di ormone tiroideo, è un disturbo comune soprattutto nelle donne in età fertile.

Ipotiroidismo della madre durante la gravidanza può causare ritardo dello sviluppo nel bambino.

Il trattamento di ipotiroidismo richiede ormone tiroideo farmaco.

Ci possono essere delle indicazioni di iniziare la terapia con ormone tiroideo nelle donne che sono borderline in funzione tiroidea e che sono in gravidanza o che desiderano una gravidanza.

L’obiettivo del trattamento dell’ipotiroidismo in gravidanza è di mantenere un livello di ormone tiroideo.

Le donne incinte che sono in ormoni tiroidei dovrebbero avere analisi del sangue frequente durante la gravidanza.

I primi studi hanno trovato che i bambini nati da madri con ipotiroidismo durante la gravidanza avevano più basso quoziente intellettivo e uno sviluppo psicomotorio alterato (mentale e motorio).

Se adeguatamente controllato, spesso aumentando la quantità di ormone tiroideo, le donne con ipotiroidismo possono avere bambini sani e senza problemi.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche