Notizie.it logo

Bomboniera di battesimo per bambina: quale scegliere

bomboniera battesimo bambina

Per scegliere la bomboniera di battesimo per una bambina, possiamo seguire la tradizione oppure optare per scelte più originali: dalle più preziose al fai da te.

L’avvenimento più importante per l’entrata di un nuovo membro nella Comunità Cristiana è il rito del battesimo. È un momento di raccoglimento con i nostri cari, con cui condividiamo la gioia della nascita di nostro figlio/a. Se non siamo interessati a riti religiosi possiamo festeggiare in altro modo ma in entrambi i casi è molto importante creare un ricordo di questo bellissimo giorno.

Bomboniera di battesimo per bambina

La bomboniera non deve essere per forza costosa, ma sarebbe bello che sia un oggetto rappresentativo della famiglia, che anche a distanza di anni ricordi l’evento a chi lo possiede. Una buona idea può essere quella di personalizzare le bomboniera a seconda della persona che la riceverà. Se pensiamo alla bomboniera per il battesimo di una bambina, possiamo cercare di dare alcuni consigli per far sì che non sia banale.

Bomboniera di battesimo per bambina: quali scegliere

Si è acceso un gran dibattito sul fatto se sia giusto o no utilizzare già dalla nascita il colore rosa per le femmine e azzurro per i maschi.

Ma se a noi piace questa tradizione, possiamo optare per bomboniere in cui predomina il colore rosa.

Idee carine possono essere dei portafoto, piccola oggettistica ad esempio dei sacchettini di tulle rosa per i confetti. Per chi può economicamente, sono graziosi e di classe dei ciondoli Swarovski sempre sulle tonalità del rosa. Soggetti che piacciono molto per la scelta delle bomboniere sono gli animali perché evocano subito la dolcezza e la tenerezza dei neonati: possiamo scegliere quello che ci piace di più oppure confezionare bomboniere con animali misti.

Un marchio molto amato in questo senso è sicuramente Thun, che realizza bomboniere nel suo classico stile arrotondato. Molto apprezzate sono le bomboniere a tema Disney, in questo caso parlando di femminucce possiamo scegliere bomboniere aventi come soggetto le principesse Disney che tanto abbiamo amato quando eravamo piccole.

Se invece siamo più semplici e vogliamo lasciare un ricordo senza fare cose troppo appariscenti, possiamo puntare sulla scelta della scatolina. Ovviamente i confetti all’interno, per tradizione sono rosa oppure per rallegrare ancora di più l’evento possiamo scegliere confetti sfumati dove ci sono diverse tonalità di confetti dalla tonalità di rosa più chiara alla più scura.

Acquisto online e il fai da te

Online possiamo trovare tantissimi tipi di bomboniere ed è un’ottima soluzione per chi dispone di poco tempo.

Se invece abbiamo una buona manualità e tempo a disposizione, possiamo realizzare noi stesse delle bomboniere magari ricamando dei sacchetti, oppure dipingendo dei vasetti in cui metteremo i confetti e che risulteranno utili agli invitati successivamente come porta-spezie o zuccheriera; o ancora possiamo creare degli oggetti in fimo.

Ma una cosa veramente bella può essere la scelta di bomboniere equo solidali. Acquistando queste bomboniere, il ricavato andrà ad associazioni benefiche. Possiamo citare fra le tante Save the children, Unicef, Enpa, Telethon, Emergency. In questo modo le nostre bomboniere saranno un regalo non solo a chi le riceve ma anche a chi ne ha più bisogno.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
  • Papà a tempo pieno e mamme in carrieraChi è e cosa fa un papà a tempo pieno?

    Un papà a tempo pieno è un genitore che dedica totalmente il suo tempo extra lavoro alla cura dei suoi figli, dando presenza, pazienza e tempo, azioni che di solito sono riconosciute alle sole madri.