Notizie.it logo

Bambini in fattoria didattica: che cos’è

fattoria bambini

Le fattorie didattiche sono aziende agricole volte ad avvicinare i bambini alla natura e agli animali, insegnando loro a curarli attraverso le attività all'aperto.

La fattoria è un luogo dove un bambino può imparare tante cose, perché purtroppo ci sono sempre meno occasioni per i nostri figli di vivere a contatto con la natura.

Bambini in fattoria didattica: che cos’è

Le fattorie didattiche sono aziende agricole in cui si realizzano attività educative dedicate ai bambini e ai ragazzi. In queste aziende si impara insieme al personale specializzato, a raccogliere la frutta e la verdura, a realizzare prodotti tipici del territorio, e si entra in stretto contatto con gli animali e la natura. Tante strutture offrono anche un servizio di noleggio bici per esplorare il paesaggio.

L’ambiente della fattoria è molto stimolante per i bambini. Infatti possono stare a contatto con gli animali e imparare dal personale esperto come prendersene cura, imparare cosa mangiano e i loro bisogni. Possono anche esserci in questi luoghi delle attività di coltivazione dell’orto. Alcune fattorie dispongono anche di laghetti. La fattoria didattica istruisce i bambini su alcuni alimenti che mangiano a tavola: da dove provengono, il processo di lavorazione.

Bambini in fattoria didattica: le attività e i percorsi

I percorsi didattici che vengono organizzati all’interno delle fattorie prevedono anche passeggiate nei campi e attività all’aperto. Questi percorsi hanno degli obbiettivi specifici:

  • Educano alla biodiversità
  • Educano al rispetto dell’ambiente e del territorio
  • Sviluppare nei bambini la capacità di osservazione e descrizione
  • Conoscere le erbe e capire il loro utilizzo
  • Imparare a riconoscere gli animali e le piante acquatiche

I benefici delle fattorie didattiche

Ogni fattoria didattica è attrezzata in modo diverso, sono molti i benefici che il bambino può trarre da questa esperienza:

  • Imparare a far pane, dolci, fettuccine
  • Raccogliere e imparare a conoscere le piante, raccogliere le olive e preparare l’olio
  • Conoscere il mondo delle api, le attrezzature dell’apicoltore, assaggiare il miele, preparare candele con cera d’api
  • Conoscere vari animali, in particolare salire in sella a cavalli e asini
  • Con i frutti del frutteto, possono imparare a preparare le marmellate
  • Imparare i segreti della semina nell’orto e riconoscere gli ortaggi
  • Imparare le fasi della lavorazione del formaggio e realizzarlo
  • Imparare il rispetto dell’ambiente
  • Vendemmiare

Il rapporto tra i bambini e gli animali

Attraverso il contatto diretto con gli animali, i bambini scoprono un mondo diverso da quello cittadino.

Il rapporto fra bambini e animali instaura canali di comunicazione differenti: il linguaggio del corpo e la gestualità, la sicurezza trasmessa dagli animali e dal loro ritmo lento e tranquillo aiuta i bambini a sentirsi a proprio agio. Gli animali più adatti a questa funzione sono sicuramente i cavalli, che sono fra l’altro gli animali più comuni che possiamo trovare in fattoria.

Tutti gli animali sono fondamentali anche nella pet therapy, specialmente quelli presenti in una fattoria. Accanto alla medicina, la pet therapy viene utilizzata come supporto per la guarigione di bambini che soffrono di diverse patologie: infatti le cure verso l’animale e l’amore che ci dona in cambio permette l’instaurarsi di un bellissimo rapporto che cura il bambino da problemi psicologici e motori.

Sicuramente i nostri bambini devono fare questa esperienza bellissima e istruttiva che apre loro la mente avvicinandoli a un mondo fantastico e allontanandolo un po dalla tecnologia, alla quale sono costantemente esposti.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.