Allattamento al seno in pubblico: è ancora scandalo?

Le mamme che devono allattare al seno il proprio bambino spesso devono farlo in pubblico. Questo gesto non è ancora del tutto accettato dalla società, ma vediamo quali sono i cambiamenti.

In Italia allattare al seno in pubblico è ancora una pratica scandalosa? Ci sono reazioni diverse da parte delle persone alle quali capita di vedere una madre che allatta in un luogo pubblico. Sorpresa e sgomento sono quasi di norma, forme educate di chi non capisce, ma che quanto meno non giudica.

Altre reazioni sono più forti, con richieste di censure come se si trattasse di qualcosa di osceno, di condannabile, sino ad arrivare agli insulti gratuiti.

Il tema è complesso. In Italia non esiste una legge che disciplini la necessità di una madre dare latte dal seno in un luogo pubblico, al netto di questa premessa proviamo a fare il punto sul tema analizzando il fenomeno tra necessità del singolo e moralità collettiva.

I tabù della società

Bisogna chiedersi perché l’esposizione dei corpi che affollano i palinsesti televisivi non venga considerato scandaloso, mentre a una madre che allatta suo figlio al ristorante le viene chiesto di coprirsi. È solo un esempio di come la percezione di ciò che sia scandaloso è sempre del tutto relativo. Alla presenza della scollatura di una bella donna che entra in un ristorante, non verrebbe mai in mente a nessuno di proporle di coprirsi con un tovagliolo.

La situazione nelle spiagge meriterebbe un approfondimento a parte. L’esposizione della nudità gratuita e modana non sempre è affine al clima e soprattutto non è coerente con la morale. Non aiutano i regolamenti di hotel e ristoranti o altri luoghi simili, che dimostrano una stanchezza della gestione dell’accoglienza al cliente. Sono molte le testimonianze di madri invitate ad appartarsi in stanze o a coprirsi perché stanno allattando.

Possiamo dire che la situazione fuori dai nostri confini non è migliore di quanto non lo sia qua da noi.

Il Regno Unito e gli USA sono allo stesso modo. Paesi dove allattare in pubblico non viene incoraggiato e spesso proibito non solo da norme generali di presunto buon comportamento, ma da delle vere e proprie leggi.

Allattare al seno in pubblico: leggi e norme

Abbiamo già detto che in Italia non ci sono vere e proprie indicazioni legislative. Questo non vuol dire che sia sempre tutto lecito. Per esempio alle parlamentari italiane non è consentito l’allattamento in Parlamento. Dove non arrivano chiare indicazioni normative, arrivano i giudizi e il clima tendenzialmente ostile nei confronti di una madre che si abbandona a questa pratica suscitando scalpore, scandalo e orrore.

Alcune norme però vanno a favore, se non del fatto di allattare il proprio figlio in un luogo pubblico, però promuove l’allattamento esclusivo al seno per i bambini nei loro primi sei mesi di crescita. In questo senso anche i nostri legislatori si sono adeguati alle norme internazionali che agevolano questa pratica e che rende più libera una madre di farlo sia in contesto privato come pubblico.

Allattamento al seno in pubblico: le nuove tendenze e proposte

La tendenza moderna è quella di favorire questa pratica dando indicazioni di predisposizione nei luoghi pubblici, ma anche nelle strutture di lavoro private, affinché una madre possa provvedere a nutrirlo in maniera comoda e in totale libertà. In particolare a Milano, sono state create delle Baby Pit Stop, luoghi dove una madre viene messa in condizione di badare a suo figlio in tutte le sue esigenze. Altre città hanno preso ad esempio questo esperimento adottando questo metodo e possa agevolare quello che è il gesto più naturale e amoroso per eccellenza: nutrire il proprio figlio.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Obesità infantile: 5 ricette per una dieta sana

Congedo di paternità 2020: cosa c’è da sapere

Leggi anche
  • zara abbigliamento bambina vestitiniZara abbigliamento bambina: 5 vestitini da non perdere

    Le bambine amano fare shopping e scegliere i propri capi: scopriamo i migliori vestitini per bambina di Zara abbigliamento.

  • migliori zaini per la scuola 2020Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

    Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte: quali sono i migliori zaini per la scuola 2020 da acquistare online?

  • Yoga neo-mamme e bimbiYoga, neo-mamme e bimbi: tutti i vantaggi

    Ecco quali sono i benefici fisici e psicologici dello yoga nelle neo-mamme e nei bimbi dopo il parto.

  • ragazzo denuncia genitoriUn ragazzo vuole denunciare i genitori per averlo concepito

    Un ragazzo ha denunciato i propri genitori, entrambi avvocati, per averlo concepito senza chiedergli il permesso.

  • 
    Loading...
  • Mio figlio mi rifiutaTuo figlio ti rifiuta? I possibili motivi per cui lo fa

    “Mio figlio mi rifiuta”: ecco alcune possibili cause del perchè il bambino respinge i gesti d’affetto di mamma e papà.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.