Obesità infantile: 5 ricette per una dieta sana

L'obesità infantile colpisce molti bambini a livello mondiale. Una dieta equilibrata e uno stile di vita sano è l'unico modo per prevenirla. Vediamo 5 ricette utili per abituare i bambini a mangiare sano.

L’obesità infantile si può prevenire con una dieta sana ed equilibrata. Rappresenta purtroppo un problema a livello mondiale. Questa condizione predispone i bambini a sviluppare determinate patologie, anche gravi, durante l’età adulta.
Oltre al quadro medico, un bambino obeso è spesso vittima di bullismo da parte dei compagni e ciò va a danneggiare la sua autostima spesso in maniera molto netta.

Molto spesso i genitori di bambini obesi cercano di trovare soluzioni valide per modificare la dieta del proprio figlio e farlo così rientrare in un peso nella norma. Una dieta adeguata, in condizioni di obesità, è certamente un buon inizio, ma non bisogna dimenticare l’importanza di uno stile di vita sano e della buona attività fisica.

Obesità infantile: le buone abitudini alimentari

In linea di massima, per prevenire l’obesità infantile si può adottare una dieta salutare, esistono dei punti importanti per orientarsi nelle scelte di tutti i giorni.

Advertisements

Prima di tutto è necessario promuovere il consumo di frutta, di verdura e di prodotti integrali evitando sempre più quelli raffinati. La carne rossa deve essere sostituita il più possibile da quella bianca, più magra, come ad esempio il pollo. Meglio ancora se a molti pasti a base di carne vengono preferiti quelli di pesce.
Per quanto riguarda i latticini, la scelta ottimale sarebbe quella di eliminarli il più possibile, lasciando magari le varietà a basso contenuto di grassi.

I legumi sono fondamentali, in quanto costituiscono una sana fonte di proteine.
Gli zuccheri ed i grassi saturi vanno ovviamente eliminati il più possibile, così come le bevande gassate e le merendine industriali.

Altra regola fondamentale è quella riguardante le dosi: anche se si mettono in tavola piatti sani, le porzioni devono essere moderate, per evitare un’assunzione eccessiva di calorie.

Cinque ricette sane per bambini

Poichè l’obiettivo è far mangiare più frutta, ma soprattutto più verdura, ai bambini, largo spazio alla fantasia per rendere i piatti più appetitosi possibile.

Sembra una missione impossibile, ma in realtà è più semplice di quanto si possa pensare.

  • Una macedonia può essere una sfiziosa merenda, se si utilizzano frutti piacevoli anche alla vista. Melone, kiwi ed uva nera sono ottimi. La banana è preferibile evitarla poichè molto zuccherina e lo stesso discorso può essere fatto per il caco.
    Unendo la frutta tagliata in una ciotolina, con l’aggiunta di succo di limone ed un cucchiaio di miele è possibile fare il pieno di energia e vitamine con una ricetta piena di colori.

  • Se la voglia di hamburger è proprio tanta, un trucchetto semplice e saporito è quello di prepararne una versione alternativa a base di verdure. Basterà tagliare a dadini una melanzana e rosolarla in padella con un cucchiaio di olio ed un pizzico di sale. Una volta cotta, se ne ricaverà un impasto tritandola insieme a due fette di pancarrè ed un po’ di basilico. Con questo composto basterà creare la forma di hamburger che verranno poi cotti preferibilmente al forno.
  • La zucca è molto amata dai bambini per il suo sapore dolce. Pulendola bene e tagliandola a fette o a cubetti sarà possibile rosolarla con poco olio, sale, aglio e rosmarino per creare un piatto colorato e delizioso. Un’ottima variante è la cottura al forno, ancora più magra e decisamente gustosa.
  • Per presentare la carne bianca in maniera meno triste, una buona soluzione potrebbero essere dei bocconcini di pollo allo yogurt e limone. Una volta ottenuti dei bocconcini di pollo privati di grasso, basterà adagiarli in un recipiente ricoperti con un cucchiaino o due di yogurt magro bianco ed il succo di un quarto di limone. Coprendo tutto con la pellicola si procede riponendo il composto in frigo a marinare per almeno mezz’ora. Tenendo poi da parte la marinata, che farà da condimento, basterà cuocere i bocconcini a vapore per 5 minuti.
  • Con della pasta sfoglia e verdure a piacere è infine possibile creare degli sfiziosi fagottini ripieni da cuocere in forno. Veloci, light, ma decisamente gustosi.
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giochi per bambini autistici: come scegliere quello giusto

Allattamento al seno in pubblico: è ancora scandalo?

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • Vitamine indispensabili che bimbo deve assumere quotidianamenteVitamine indispensabili che bimbo deve assumere quotidianamente
  • Vitamina AVitamina A
  • 
    Loading...
  • Verdure per i bambiniVerdure per i bambini
Entire Digital Publishing - Learn to read again.