Segni che potresti soffrire di depressione prenatale

Trova un medico che ti ascolti e prenda sul serio le tue preoccupazioni. E ricorda, sarai una mamma fantastica.

La depressione prenatale è una problematica reale e particolarmente difficile. Prestare attenzione a eventuali segnali è estremamente importante. Tuttavia, esistono alcuni modi per prevenirla in modo efficace.

Non riesci a uscire dal letto

Non sto parlando del fatto che non puoi girarti perché sei al nono mese e il tuo corpo sembra un macigno.

E non si tratta di voler rimanere a letto e guardare Netflix per un paio d’ore. Quando hai la depressione prenatale, tutto ciò che vuoi fare è dormire. Il letto è la tua zona sicura, e la stanza accanto sembra così lontana che può anche essere un territorio straniero.

I tuoi livelli di ansia sono alle stelle

Una madre racconta: “Non riuscivo a tenere un solo pensiero per più di qualche minuto.

Verso le 3:00 del mattino mi svegliavo, con il cervello in sovraccarico, pensando a tutti i modi in cui io e tutti quelli a cui tenevo potessero morire. Niente era off-limits. Non essere in grado di spegnere le chiacchiere nella mia testa avrebbe dovuto essere un chiaro segno che qualcosa non andava”.

Sei sopraffatta dal senso di colpa

“Avevo desiderato un bambino fin da quando avevo cinque anni.

Quindi, non riuscivo a capire quale diavolo fosse il mio problema. Con il mio bambino che stava bene nonostante gli avvertimenti del mio medico, ero sul punto di ottenere tutto ciò che avevo sempre desiderato. Allora perché ero ancora così infelice? Avrei dovuto essere grata e felice, ma non lo ero. Questo mi ha portato a un’infinita quantità di inutili sensi di colpa e ho cominciato a chiedermi se meritassi o meno questo bambino”.

Hai perso l’appetito

Molto tempo dopo che le nausee mattutine si sono attenuate, il tuo appetito continua a diminuire. Naturalmente, c’è sempre una lista di cibi che sono un rifiuto quando si è incinta, ma anche la torta al cioccolato può avere un sapore disgustoso.

Non pensi che sarai in grado di occuparti del tuo bambino

Passare tutto quel tempo a nuotare in una pozza di paura e senso di colpa può dare molte opportunità di mettere in dubbio la tua capacità di prenderti cura di un altro essere umano. Puoi facilmente sprecare un intero pomeriggio immaginando un centinaio di emergenze legate al bambino – soffocamento, caduta, shock elettrico. Pezzi di mobili benigni sono improvvisamente armi di distruzione di massa. Persino la cinghia della tua innocente borsetta può trasformarsi in un apparato di strangolamento medievale.

“Ho sfogliato le bibbie per bambini, ma nessuna di esse mi ha preparato per il senso di inadeguatezza e di paura che stavo provando. Ci sarebbe stato un vero essere umano che sarebbe stato completamente dipendente da me per la sopravvivenza. Riuscivo a malapena a prendermi cura di me stessa! Per l’amor di Dio, cosa succederebbe se finissimo le salviette per bambini nel mezzo della notte? Un bambino potrebbe morire per un’irritazione da pannolino? La mia mente era sconvolta”.

Hai tagliato fuori amici e familiari

Gli amici e la famiglia chiamano per sapere come stai, ma le chiacchiere sono estenuanti. Ti senti sola, ma non hai alcuna voglia di chiacchierare. Anche tenere il telefono all’orecchio è estenuante.

Depressione prenatale sintomi

La depressione prenatale va ben oltre gli ormoni impazziti e il lutto per il tuo vecchio stile di vita

È come se fossi stata investita da un autocarro a diciotto ruote e non potessi decidere se valesse la pena rialzarsi. Nonostante tutte le paure e le preoccupazioni, molti bambini sono nati sani e alla data prevista. Tuttavia, i sentimenti provati durante la gravidanza non scompaiono semplicemente. La depressione prenatale si può trasformare in depressione post-partum. Proprio per questo motivo, è necessario cercare un terapeuta e trovare l’aiuto di cui hai bisogno. Se pensi che potresti avere i sintomi della depressione prenatale, non aspettare così a lungo. Sii il tuo migliore avvocato. Trova un medico che ti ascolti e prenda sul serio le tue preoccupazioni. E ricorda, sarai una mamma fantastica.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le cause della nausea mattutina: ecco quali sono

Stitichezza in gravidanza: tutto ciò che dovresti sapere

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media