Stitichezza in gravidanza: tutto ciò che dovresti sapere

Ecco le cause di questa problematica e i trattamenti efficaci per liberarsene senza stress eccessivo.

La gravidanza può dare molti spiacevoli effetti collaterali, ma la stitichezza potrebbe essere uno dei peggiori. Il gas, il gonfiore e la pressione costante…

Insomma, è abbastanza per spingere chiunque a una disperata ricerca su Google di rimedi contro la stitichezza.

Oltre ad essere scomoda, senza trattamento la stitichezza può portare a emorroidi, ragadi anali, o impattazione fecale.

Cause della stitichezza in gravidanza

Ci sono molte ragioni per cui potresti trovarti in questa situazione, ma tipicamente, la stitichezza durante la gravidanza è il risultato di una qualsiasi combinazione delle seguenti:

Ormoni

Gli ormoni della gravidanza, come il progesterone, sono fondamentali per mantenere una gravidanza sana, ma possono anche avere alcuni effetti collaterali.

Può rallentare il tuo sistema digestivo; il cibo rimane in giro molto più a lungo e rende più difficile defecare.

Il tuo utero in continua espansione

Sì, più grande diventa quel cucciolo, più spinge verso il basso il tuo intestino, rendendo difficile defecare.

Integratori

Calcio e ferro sono noti colpevoli quando si tratta di stitichezza, e si trovano entrambi nella tua vitamina prenatale. Detto questo, sono anche componenti critici per la costruzione del bambino, quindi non smettere di prenderli nel tentativo di smuovere le cose, senza prima consultare un medico.

Dieta

Una dieta povera di fibre e ricca di cereali può placare le tue voglie di ciambelle, ma non ti sta facendo nessun favore nel reparto mobilità. Aggiungici che non bevi abbastanza acqua e hai la ricetta per un disastro rettale.

Trattamento

Fibra

La fibra è tua amica, e può presentarsi in alcuni posti inaspettati, come i popcorn soffiati all’aria, e anche i kiwi, che contengono un sorprendente pugno di 2,1 grammi di fibra per frutto. Fagioli, verdure in foglia e, naturalmente le prugne, sono anche tutte buone opzioni. La chiave qui è di facilitare la tua nuova dieta ricca di fibre, in modo da non scambiare una condizione miserabile (stitichezza) con un’altra (gas e diarrea).

Esercizio

Muoversi, soprattutto dopo aver mangiato, è un buon modo per dare una bella spinta al tuo apparato digerente. Fare qualcosa di semplice come una passeggiata o rincorrere il tuo bambino dopo cena può aiutare a smuovere le cose.

stitichezza gravidanza

Rimanere idratati

Pensavi davvero di leggere un articolo su un disturbo della gravidanza che non ti suggerisse di aumentare l’assunzione di acqua? A volte sembra una scappatoia facile, ma in questo caso ha molto senso perché più a lungo le feci rimangono nel colon, più acqua viene assorbita e più diventano dure. Più acqua = feci più morbide.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Segni che potresti soffrire di depressione prenatale

Gestire la sindrome delle gambe senza riposo in gravidanza

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media