Notizie.it logo

Parodontite nei bambini: cause e rimedi naturali

parodontite nei bambini rimedi naturali

La parodontite è una patologia che affligge la bocca sia negli adulti che nei bambini: ci sono diversi rimedi naturali per trattarla correttamente.

La parodontite è un disturbo diffuso non solo negli adulti ma anche nei bambini. Ecco tutto ciò che occorre conoscere su di essa e sui rimedi naturali per trattarla correttamente.

Parodontite nei bambini: le caratteristiche

La parodontite è una patologia che affligge la bocca sia negli adulti che nei bambini. È una forte infiammazione dei tessuti parodontali che si trovano attorno ai denti, tra i legamenti e le ossa della bocca, oltre che nelle gengive. I fastidi a essa collegata possono creare non pochi problemi, soprattutto nei bambini. Nei casi peggiori o in cui non venga trattata in maniera idonea, essa può determinare uno scorretto aggancio tra i denti e l’alveolo. In questo modo nelle gengive si formano degli spazi vuoti vicino ai denti che determinano il sanguinamento marcato. Nel momento in cui la profondità di tali tasche tende ad aumentare, più il dente si indebolisce più la struttura circostante si infiamma.

Nei bambini è facile accorgersi della parodontite in seguito al sanguinamento delle gengive o a un forte arrossamento delle stesse. Altri segni inequivocabili possono essere l’alito cattivo, nonostante un’idonea pulizia giornaliera, e il gonfiore localizzato delle gengive.

Le cause che determinano parodontite

Ci sono due fattori che maggiormente incidono sulla manifestazione della parodontite: i batteri e i fattori genetici. I batteri possono nascondersi all’interno della bocca negli spazi tra dente e gengiva diventando così degli ospiti quasi fissi. Quando essi sono latenti la situazione viene tenuta sotto controllo dalle cellule immunitarie che popolano la mucosa orale. Se patogeno diventa un ospite un po’ più fastidioso, la parodontite può iniziare a prendere il sopravvento. Il fattore genetico ha un ruolo molto importante e l’eredità della parodontite non è certo un bel regalo da fare ai propri figli. Infatti l’ereditarietà è un elemento cruciale che ha un’incidenza di non scarso rilievo se si pensa ai risultati dei recenti studi: i bambini ne soffrono di più qualora ci sia almeno un genitore che soffre di piorrea o parodontite ricorrente.

Parodontite nei bambini: i rimedi naturali

Ci sono diverse soluzioni terapeutiche per alleviare i fastidi della parodontite nei bambini, ma ovviamente non mancano i rimedi naturali che rappresentano delle soluzioni efficaci. Nonostante ciò, è importante affidarsi sempre al proprio pediatra o dentista prima di utilizzare determinati prodotti erboristici. Ottima è, per esempio, l’aloe vera, anche in forma di gel, da applicare direttamente sulle gengiva: l’estratto di questa pianta ha delle ottime proprietà antinfiammatorie e lenitive. L’estratto di betulla, con le sue proprietà antinfiammatorie, attenua i fastidi nei bambini, così come l’echinacea. L’estratto di equiseto ha delle proprietà emostatiche e fa in modo di ridurre quanto più possibile il sanguinamento delle gengive. Altri rimedi naturali molto utili sono l’eleuterococco e il propoli: mentre il primo agisce come immunostimolante, attivando così le risposte dell’organismo contro uno sgradito ospite, il secondo fa da anestetico e cicatrizzante, oltre che da antinfiammatorio.

In ogni caso, qualsiasi tipo di rimedio naturale si voglia utilizzare non può e non deve mai sostituire i trattamenti odontoiatrici o farmacologici nel caso in cui un medico li stabilisca (es. antibiotico in presenza di infezione).

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.