Notizie.it logo

Meghan Markle: dove partorirà la Duchessa di Sussex

Royal Baby

Meghan Markle e il principe Harry presto genitori: tutto quello che c'è da sapere sulla nascita del Royal Baby

La gravidanza di Meghan Markle, moglie del principe Harry, si vocifera romperà le tradizioni della corona. I due neo genitori, sin dal principio di questa gravidanza, stanno turbando gli usi e i costumi reali. Scopriamo tutto ciò che c’è da sapere sulla nascita del Royal Baby!

Dove partorirà Meghan Markle?

La gravidanza della moglie del principino Harry non sarà la classica gestazione reale che abbiamo già vissuto con Kate Middleton, moglie del principe William e mamma di 3 meravigliosi bambini. Se tutti si aspettavano di rivivere lo stesso copione di nascita avvenuto per George, Charlotte e Louis, rimarranno delusi. Ma questo perché? La giovane Meghan e il marito Harry con le loro decisioni stanno scuotendo le longeve tradizioni di corte circa la nascita del Royal Baby. Secondo quanto riportano alcune recenti indiscrezioni la Duchessa del Sussex e il marito, a meno che non ci sia un cambio di idee, avrebbero scelto di far nascere il loro primogenito al Mulberry Birth Center, l’ospedale di Frimley Park nel Surrey e non nel tradizionale London Hospital dove partorì anche Diana e dove Kate ha dato alla luce i suoi 3 figli.

La scelta di partorire in un altro ospedale, più vicino alla residenza della coppia, ha lasciato perplesse e spiazzate molte persone. Inoltre, così facendo, non ci sarà nessuna esposizione del Royal Baby davanti alla scala del Lindo Hospital e nemmeno potrà essere riservata a Meghan un’ala privata dell’ospedale.

Ma questa non è l’unica novità: pare che la duchessa avrebbe rifiutato la consulenza dei medici e ginecologi di Sua Maestà scegliendo così di farsi seguire da una squadra tutta nuova, guidata da una dottoressa donna e sotto pagamento. A detta di chi la conosce bene questa è semplicemente una questione personale che non avrebbe nulla a che fare con motivi legati alla corte reale. Se confermata questa scelta, si tratterà di una vera e propria “rivoluzione a corte”, visto che fin’ora a far nascere gli ultimi Royal Baby sono sempre stati specialisti e ginecologi di fiducia della Royal Family.

Quando partorirà Meghan?

Non è stata divulgata una data certa.

Cosa assodata, invece, è che la dichiarazione ufficiale della nascita sarà affissa, come da consuetudine, all’esterno di Buckingham Palace, residenza della regina. La notizia della venuta al mondo del bambino verrà data anche via Twitter e non si esclude che la coppia possa fare l’annuncio anche su Instagram. Ma papà Harry deciderà di infrangere anche la tradizione della prima telefonata alla nonna per dare l’annuncio o rispetterà questa usanza? Pare proprio che ciò verrà rispettato e che la nonna sarà la prima a sapere che l’erede è venuto al mondo.

Come avverrà il parto?

Harry ha deciso di entrare in sala parto con la moglie Meghan per starle accanto nel momento più bello della loro vita. Ma questa non è una novità, in quanto già il fratello maggiore Williams aveva assistito alla nascita dei suoi 3 figli. I neo genitori hanno deciso di rifiutare qualsiasi evento mediatico: non esporranno infatti il bambino appena nato alla folla e alla stampa, ma si godranno la nascita nel pieno privato. Il bambino verrà mostrato solo quando loro decideranno di farlo conoscere al mondo intero e questo perché Megahn ed Harry desiderano una nascita e un’esistenza “normale”, come accade a tutti gli altri bambini messi al mondo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche