Notizie.it logo

Come togliere il pannolino in modo creativo

Pannolino bambini

La "scatola del mistero" è un metodo creativo per convincere i bambini a togliere il pannolino e usare il vasino

Il passaggio dal pannolino al vasino è sempre un momento delicato nella crescita del bambino. E’ la creatività l’elemento che viene in aiuto a molti genitori: “la scatola del mistero” è un metodo divertente da utilizzare per far vivere più serenamente ai vostri figli l’abbandono del pannolino.

La creatività in bagno: “la scatola del mistero”

Per i bambini abbandonare il pannolino, che per i primi anni di vita è sempre stato un fedele compagno e un luogo sicuro dove sentirsi liberi di fare i propri bisogni, è un momento difficile. I genitori disperati cercano di convincere il proprio figlio a recarsi in bagno sul vasino, ma molto spesso con scarsi risultati. Genitori non temete: abbiamo qui per voi una soluzione semplice e divertente chiamata il metodo della “scatola del mistero“. Questo divertente gioco è invenzione dell’educatrice francese Eve Mènard che all’interno del suo libro “Pappa, nanna e tante coccole” ha spiegato come incentivare i bambini ad abbandonare il pannolino ed abituarsi alla sua assenza.

Il metodo della “scatola del mistero” è un’ottima soluzione che può essere messa in pratica con semplici passaggi da tutti i genitori. Vi basterà costruire una scatola da riempire con piccoli giocattoli e sorprese che il bambino riceverà ogni volta che utilizzerà il vasino e non il pannolino per fare i suoi bisogni. Questo metodo si avvale del cosiddetto rinforzo positivo del fisiologo Pavlov, metodo utilizzato da lui in alcuni suoi esperimenti comportamentali sui cani. Il bambino, infatti, assocerà all’esperienza del vasino, vissuta fin’ora come un turbamento, un qualcosa di piacevole e divertente grazie ai piccoli regali che riceverà ogni qualvolta si recherà in bagno.

Come costruire la “scatola del mistero”

Se vi state domandando come si costruisce questa scatola del mistero, vi rispondiamo subito. Sarà più facile di quanto pensiate! Innanzitutto vi servirà una scatola, potete utilizzare benissimo una vecchia scatola per le scarpe, ne avrete sicuramente una in casa! Se a voi e al vostro bambino fa piacere potete decorarla con colori per farla diventare qualcosa di divertente e accattivante agli occhi del bambino.

Ora che avete creato la scatola, è arrivato il momento di riempirla con piccoli oggetti, giocattoli e sorprese. Mi raccomando però di incartare tutto con della carta colorata così da destare ancora più curiosità nel vostro bimbo quando si troverà a dover aprire la scatola. La cura e la presentazione sono fattori molto importanti per convincere vostro figlio a recarsi in bagno, quindi sfogo alla fantasia cari genitori!

Dove posizionare la “scatola del mistero”?

La “scatola del mistero” dovrà essere messa in bagno in una posizione visibile al bambino. Il fatto di vederla lo spingerà a recarsi in bagno a fare i suoi bisogni per ricevere in cambio un bellissimo regalino. L’unica cosa che dovrete impedire i vostri figli sarà proprio quella di pescare una sorpresina prima di fare i bisogni, altrimenti il senso del gioco svanirà. Le sorprese dovranno essere concesse al bambino soltanto a fronte dell’utilizzo del vasino. Mi raccomando però di non cedere alle sue richieste o capricci e vedrete che con questo metodo i successi e i progressi dei vostri bimbi arriveranno in poco tempo!

© Riproduzione riservata
Leggi anche