Notizie.it logo

Mamme che hanno perso il lavoro

Mamme che hanno perso il lavoro

Capita sempre più spesso che giovani mamme perdano il lavoro dopo essere state incinte, dopo aver partorito. La legge protegge le mamme contro il trattamento e il licenziamento a causa della gravidanza. Tutti gli impiegati che sono incinte hanno diritto a 52 settimane di maternità e possono essere qualificate e stipendiate per il periodo della maternità.

Se il tuo licenziamento dipende dal fatto che sei rimasta incinta, quindi dalla tua gravidanza o per ragioni collegate alla gravidanza, come assenza per malattia dovuta alla nausea del periodo, è discriminatorio. Hai il diritto di scrivere le ragioni per cui sei stata licenziata solo perché eri incinta. Se il tuo datore di lavoro non ti fornisce le spiegazioni corrette per il tuo licenziamento senza una buona ragione, puoi citarlo in tribunale ed essere ricompensato fino a due settimane di stipendio.

© Riproduzione riservata
Leggi anche