Notizie.it logo

La cura per l’infertilità

La cura per l’infertilità

Se siete preoccupati per l’infertilità, dovrete andare dal vostro medico che vi darà la rassicurazione o consigli se avete bisogno.

In ogni caso, il medico vi indirizzerà a una clinica di fecondazione assistita per capire quale è il vostro problema e come curarlo.
I farmaci come il clomifene e le iniezioni di gonadotropina regolano gli ormoni e provocano il rilascio di più uova per ciclo. Il tasso di circa il 29% vive la nascita di clomifene, il 20 per cento per gonadotropine.
Il clomifene può provocare vampate di calore, sbalzi d’umore, tensione mammaria e secchezza vaginale. Le iniezioni di gonadotropina possono causare disturbi digestivi, gonfiore, mal di testa e dolore.
Si può ricorrere a un trattamento per sbloccare le tube di Falloppio o rimuovere cicatrici causate da endometriosi, fibromi o cisti ovariche che possono aumentare le possibilità di concepimento.

Dipenderà dalle circostanze individuali.
Dopo la laparoscopia si può avere fastidio al petto e le spalle

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche