Gli effetti collaterali della gravidanza di cui nessuno parla

Dalle smagliature alla nausea, ecco quali sono gli effetti collaterali che possono recare molta frustrazione in ogni neomamma.

Spesso ci concentriamo sugli aspetti positivi (ed è giusto così), ma gli effetti collaterali della gravidanza possono essere davvero frustranti.

Gli effetti collaterali della gravidanza: quali sono

Smagliature in abbondanza

Forse avete già iniziato a spalmare la pancia di crema nel tentativo di scongiurarle, ma cosa sono le smagliature e perché si presentano? Le smagliature sono una forma di cicatrice che si verifica quando la pelle si allunga rapidamente.

Non è più in grado di rimbalzare e si forma una piccola lacerazione. Le smagliature sono imminenti ogni volta che si aumenta rapidamente di peso e si allunga la pelle oltre la sua capacità elastica.

Le notizie buone e cattive sono queste: la probabilità di sviluppare smagliature è in gran parte ereditaria. L’elasticità della pelle è determinata dalla genetica, per cui alcune persone si allungano più facilmente, mentre altre sono inclini a mostrare le strisce della tigre quando si espandono.

Per fortuna, esistono dei piccoli rimedi per diminuirle, se prese in tempo.

Se si dorme, si russa

Non è un segreto che il sonno diventi sfuggente una volta che il bebè fa la sua comparsa sulla scena, ma non è un compito facile nemmeno recuperare le ore di sonno durante la gravidanza. Se avete dormito sulla schiena o sulla pancia, passare a una posizione laterale può richiedere un po’ di tempo per abituarsi.

Poi c’è la pancia che cresce e che influisce sulla postura del sonno, causando mal di schiena e dolori ai fianchi che fanno venire voglia di girarsi e rigirarsi. I cambiamenti ormonali e la vescica compressa possono aumentare la minzione e costringervi a recarvi al gabinetto almeno una volta a notte.

Bonus: anche se la vescica non sta scoppiando, i cambiamenti del pavimento pelvico possono causare incontinenza, che vi porterà a dover andare in bagno più regolarmente.

gli effetti collaterali della gravidanza

Malessere mattina, mezzogiorno e sera

Sebbene la nausea mattutina possa sembrare una cosa normale in gravidanza come il gonfiore, gli sbalzi d’umore e il mal di schiena, potreste essere sorprese di scoprire che il suo nome è un po’ fuorviante. Il fatto è che la maggior parte delle donne sperimenta un certo grado di nausea e un senso dell’olfatto molto acuto durante l’attesa, e non è certo limitato alle ore del mattino.

La nausea e il vomito, da lievi a moderati e gravi, possono verificarsi ogni giorno e ogni notte, in qualsiasi momento o in ogni momento. Molte donne incinte soffrono anche di bruciori di stomaco, che rendono ancora più sgradevole mangiare. Sebbene alcuni rimedi naturali possano essere molto utili, è comunque un fenomeno molto frustrante.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mamma alla prima esperienza: cose da fare e da evitare

Preziosi consigli per lasciare il bambino senza impazzire

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media