Gli effetti collaterali della gravidanza che potrebbero non piacervi

Dall'ansia all'incertezza, ecco alcune sensazioni che potrebbero non piacervi...

Gli effetti collaterali della gravidanza potrebbero non piacervi così tanto. Per molte donne la gravidanza è uno dei momenti più preziosi della loro vita. Queste donne tendono a godersi ogni mese di gravidanza e a provare gioia e stupore per tutti i cambiamenti che vedono e sentono nel loro corpo.

Sebbene queste donne sperimentino ancora molti dei comuni disagi che accompagnano la gravidanza (nausea, gonfiore, ecc.), prendono tutti i sintomi con serenità e rimangono beatamente soddisfatte mentre la vita cresce nel loro grembo. Queste sante donne amano talmente tanto la gravidanza che non vedono l’ora di avere altri bambini per poterla vivere di nuovo.

In altri casi, però, potrebbero subentrare degli effetti collaterali che potrebbero suscitare molte sensazioni contrastanti.

Gli effetti collaterali della gravidanza

Ansia o paura

Crescere un essere umano di cui si sarà responsabili per il resto della vita è un’esperienza scoraggiante. C’è molto da preparare, molte decisioni da prendere e molte incertezze. Provare ansia o paura per tutte queste cose è normale. Ma se l’ansia o la paura iniziano a rendere difficile il funzionamento della vita quotidiana, chiamate subito il vostro medico e cercate supporto.

Gravidanza non pianificata

Rimanere incinta quando non lo si era pianificato è un evento sconvolgente. Improvvisamente ci si trova in un mondo di ormoni, parti del corpo in crescita e preparazione per un piccolo essere che non si pensava di avere. Forse non ancora. Forse mai. Se questa è la vostra situazione, concedetevi un po’ di grazia. Cercate un consulente o un amico fidato con cui condividere le vostre preoccupazioni più profonde. E lasciatevi addolorare dalla vita che aspettavate mentre fate del vostro meglio per prepararvi alla sorpresa della vostra vita.

Manca tutto ciò che è off-limits

Quando si è incinta, si devono cambiare molte cose del proprio stile di vita a cui forse non si era dovuto rinunciare prima. Certi cibi, alcolici e certe attività diventano off-limits… e questo può essere un vero peccato. Sì, dovrete sacrificare temporaneamente alcune cose affinché il vostro bambino abbia il miglior ambiente di crescita possibile. Ma cercate di ricordare che potrete fare di nuovo tutte queste cose. E prima di quanto pensiate!

Gli effetti collaterali della gravidanza quali sono

Problemi di immagine corporea

Non c’è niente di più assurdo che vedere il proprio corpo prendere vita e cambiare sotto i propri occhi. Molte donne si sentono molto a disagio per la pancia che cresce, nonostante sappiano che sta crescendo il loro prezioso bambino. Inoltre, molte donne temono di non poter più riavere il corpo che avevano prima del parto. Queste paure e preoccupazioni sono del tutto normali e non c’è nulla di cui vergognarsi. Fate del vostro meglio per mangiare sano e fare molto esercizio fisico (e il necessario riposo) durante la gravidanza. E poi cercate di ricordare di godervi il miracolo che il vostro corpo sta facendo da solo!

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le migliori vitamine prenatali da assumere in gravidanza

Quando si inizia a notare il pancione?

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media