Differenze fra amniocentesi molecolare e amniocentesi tradizionale

Negli ultimi anni, la diagnosi prenatale è diventata più completa ed è anche usata per patologie genetiche.

Negli anni ’80, l’amniocentesi studiava solo alcune caratteristiche, mentre oggi, l’introduzione di metodi più moderni permette di scoprire nuove patologie prima della nascita, se comparate a una prognosi o a dei cromosomi.

Ci sono due tipi di test: una è l’amniocentesi molecolare e l’altra è l’amniocentesi tradizionale.

L’amniocentesi tradizionale è stata la prima a essere introdotta negli anni ’70. Questo tipo di amniocentesi può diagnosticare le patologie numeriche dei cromosomi e le più grandi alterazioni nella struttura cromosomica.

L’amniocentesi tradizionale, grazie allo studio parziale sul DNA, è una combinazione di tutte le tecniche menzionate precedentemente. Molti laboratori offrono una diagnosi completa che include informazioni in seguito a vari esami diagnostici.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come gestire capricci del bambino di 3 anni

Come gestire bambini iperattivi

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Loading...
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • winter blues bimbiWinter blues e bambini: cos’è e come comportarsi

    Winter blues e bambini: di cosa si tratta, quali sono le cause e come comportarsi quando sono i più piccoli ad avere un calo nell’umore.

Contents.media