Come rimanere incinta dopo un aborto

Rimanere incinta dopo un aborto può essere fatto. Tuttavia, ci sono ancora passi che si dovrebbe prendere a farlo, per la salute sia del bambino che della madre. Continuate a leggere per imparare il modo migliore per rimanere incinta dopo aver avuto un aborto.

Parlate con il vostro medico su quando è sicuro di iniziare a provare a rimanere incinta dopo aver avuto un aborto. Si dovrebbe sempre fare affidamento su consiglio di un medico per il vostro corpo.

Assicurarsi che non avevi danno fatto durante il vostro aborto. Un aborto giuridico non dovrebbe avere alcun rischio per gravidanze future, ma se si è verificato qualcosa come un collo danneggiato, si può avere meno probabilità di concepire.

Essere in buona salute. Questo significa fare per il vostro corpo pre-gravidanza cosa faresti se tu fossi incinta. Smettere di fumare. Ridurre le abitudini di consumo e ridurre il consumo di caffeina. Rimanere attivi e aumentare l’assunzione di vitamina. Prendere vitamine prenatali.

Riposo. Molti medici suggeriscono di attendere 6-8 settimane dopo un aborto prima di rimanere incinta di nuovo. Durante il periodo di riposo, praticare il sesso sicuro, mentre si lascia che il tuo corpo guarisca.

Inizia a fare sesso spesso quando il periodo di riposo è alto. Questo può sembrare un passo ovvio, ma è davvero importante. Senza sesso frequente, si sta notevolmente diminuendo le probabilità di rimanere incinta.

Astenendosi da attività sessuale da tre a sei giorni a volte può effettivamente aumentare il numero di spermatozoi, quindi anche se si dovrebbe fare sesso, spesso, non devi preoccuparti se dovete prendere una pausa a volte!

Acquistare un kit di ovulazione. Questi sono generalmente poco costosi e disponibili presso la maggior parte delle farmacie e possono essere acquistati over-the-counter. Fare sesso durante il tempo di ovulazione, che è generalmente 14 giorni dopo il tuo ultimo periodo. Un kit di ovulazione può aiutare a tenere traccia di questo.

Dopo aver fatto sesso, elevare i fianchi e piedi in modo che lo sperma possa raggiungere facilmente le uova. Fate questo per puntellare i fianchi sotto un cuscino e stare in questo modo per almeno 20 minuti.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come parlare ai ragazzi di aborto

I consigli per rimanere incinta più velocemente

Leggi anche
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

  • yoga gravidanza terzo trimestreYoga in gravidanza nel terzo trimestre: gli esercizi

    Il terzo trimestre di gravidanza è il più pesante. La posizione della farfalla e la posizione propizia sono adatte per prepararsi al momento del parto

  • Loading...
  • Yoga in gravidanza secondo trimestreYoga in gravidanza nel secondo trimestre: i consigli

    Nel secondo trimestre di gravidanza lo yoga è utile per mantenere l’elasticità del corpo in vista del parto. Quali posizioni eseguire senza rischi?

  • yoga gravidanza primo trimestreYoga in gravidanza nel primo trimestre: gli esercizi da fare

    Fa bene alla mamma e al bambino: lo yoga è un ottimo aiuto per vivere i nove mesi di gravidanza serenamente. Quali esercizi nel primo trimestre?

Contents.media