Notizie.it logo

Adolescenti e IBS

Adolescenti e IBS

Bilanciare le preoccupazioni tipiche dell’adolescenza come il lavoro, la scuola e le relazioni è già abbastanza complicato. Gli adolescenti che hanno la sindrome del colon irritabile, o IBS, hanno un’altra preoccupazione.

Sintomi e Background
La maggior parte dei sintomi di IBS sono legati alla funzione gastrointestinale e possono comprendere diarrea, nausea, crampi allo stomaco e dolore, frequente stimolo ad usare il bagno, e il gas. Gli adolescenti possono anche lottare con effetti collaterali emotive da IBS, come ansia e depressione, secondo l’American Academy of Pediatrics. Tra il cinque e il 20 per cento degli adolescenti e dei bambini soffre di IBS, secondo KidsHealth.

Cause
La causa esatta della sindrome dell’intestino irritabile rimane ancora un mistero, anche se la scienza medica ritiene che l’ereditarietà potrebbe svolgere un ruolo importante nel suo sviluppo, secondo all’Ospedale Pediatrico di Seattle.

In ragazzi che hanno IBS, lo stress e la stanchezza possono causare sintomi di superficie. Gli adolescenti possono anche essere vulnerabili ai sintomi di IBS quando mangiano certi cibi, anche se i cibi che scatenano i sintomi possono variare da persona a persona.
Trattamento
Alcuni adolescenti possono sperimentare i sintomi della sindrome dell’intestino irritabile ogni tanto, ma averli regolarmente potrebbe essere un segno che in realtà hanno la malattia, secondo KidsHealth. Un medico intervisterà il tuo ragazzo sui suoi sintomi e determinerà se il vostro teenager ha IBS sulla base di tale discussione. Farmaci per alleviare sintomi quali diarrea possono essere prescritti, così come antidolorifici. Un medico può suggerire di tenere un diario per regolare le vostre emozioni e livelli di stress, così come bere più acqua e mangiare più fibra per favorire la regolarità nel tratto intestinale.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
  • Cyberbullismo come difendere i figliCyberbullismo: come difendere i figli: consigli

    Il cyberbullismo è un fenomeno virtuale che colpisce principalmente i giovani e che può portare a dei seri danni psicologici. I genitori devono sapere quali metodi adottare per difendere i propri figli.