Notizie.it logo

Stadio di sviluppo dell’identità in adolescenti

identità adolescenti

Lo sviluppo di identità degli adolescenti attraversa delle fasi specifiche. Ecco quali

L’adolescenza può essere un momento di confusione. E ‘un periodo di transizione in cui i ragazzi adolescenti sono costretti a porsi domande difficili, ma importanti su chi sono e dove stanno andando. Uno degli psichiatri più influenti nel campo dello sviluppo personale era Erik Erikson, e nel 1956 ha definito otto fasi di sviluppo, una teoria che è ancora considerata valida oggi.

La crisi degli adolescenti

Durante questa fase di sviluppo, gli adolescenti si pongono la domanda: “Chi sono io?” Per ottenere una risposta soddisfacente, l’adolescente deve affrontare una crisi psicologica a testa alta.

Identità degli adolescenti

La vostra identità è come ti vedi e come il resto del mondo che si percepisce. Un adolescente cerca diversi personaggi, ascolta diversi generi musicali e si blocca con diversi tipi di persone.

Quanto più l’adolescente scopre ciò che gli piace e non piace, quanto più si avvicina ad assumere un’identità e maturare psicologicamente.
Confusione di ruolo
Perché è così importante per gli adolescenti adattarsi e avere amici, c’è molta confusione su chi sono veramente. Se non riescono a scoprire il loro vero sé, corrono il rischio di diventare isolato e confuso.

Ribellione

Durante questo periodo di esplorazione dell’identità , puòi ribellarsi contro una varietà di concetti e stili di vita mentre cerca e respinge identità.

La moratoria
Erikson ritiene che durante questo processo di ricerca di una nuova identità, molti adolescenti, soprattutto quelli che vivono in situazioni di mezza o di classe superiore, possono permettersi di ritirarsi dalle responsabilità normali.

Spesso ci si concentra sulla crescita e lo sviluppo dei bambini ma il mestiere di genitore è importante in tutte le fasi della crescita.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche