Notizie.it logo

Sintomi della clamidia nei bambini

Sintomi della clamidia nei bambini

La clamidia è una malattia trasmessa sessualmente causata dal battere della clamidia. Se trasmessa durante il rapporto sessuale, il battere può infettare gli organi urinari e riproduttivi.

L’infezione da clamidia nei neonati può causare una congiuntivite neonatale (un’infezione degli occhi del bambino) e polmonite. Senza una cura immediata, gli occhi del neonato possono essere danneggiati seriamente e permanentemente.

Una donna in gravidanza che ha contratto la clamidia può infettare il proprio figlio. Alla nascita di solito non ci sono sul bambino segni evidenti della malattia. Una o due settimane dopo il parto, però, l’infezione incomincia a manifestarsi con infezioni agli occhi oppure polmonite.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche