Quarantunesima settimana di gravidanza: tutti i dettagli

Concediti qualche piccolo regalo e non sentirti frustrata se non hai ancora partorito.

Sei alla quarantunesima settimana di gravidanza? Ormai il grande giorno è imminente, ed è necessario prepararti e informarti quanto più possibile.

Ecco tutti i sintomi e i dettagli fondamentali.

I punti salienti di questa settimana

Perché i neonati hanno un aspetto così buffo

La testa del tuo bambino può sembrare appuntita per lo schiacciamento attraverso il canale del parto, e la sua pelle può essere spellata dal suo lungo bagno nel liquido amniotico.

Non provare a farlo a casa

Entro la fine di questa settimana, potresti aver bisogno di essere indotta. Nota: non è sicuro provare a far partire il tuo travaglio da sola.

Manda un messaggio, twitta o aggiorna il tuo stato

Come annuncerai la nascita del tuo bambino? Molti usano i social media o il loro telefono, e altri diventano più creativi.

Sviluppo del bambino alla quarantunesima settimana di gravidanza

Sta diventando comodo lì dentro

Per ragioni di sicurezza, il tuo medico o l’ostetrica parlerà con te di indurre il travaglio se il tuo bambino non nasce nella prossima settimana, o prima se ci sono problemi. La maggior parte dei medici non ti permetterà di aspettare più di due settimane dopo la data prevista per il parto, perché ciò mette te e il tuo bambino a maggior rischio di complicazioni.

Dopo 42 settimane è più probabile che il tuo travaglio si prolunghi o si blocchi, sia tu che il tuo bambino avete un rischio maggiore di lesioni durante un parto vaginale, e c’è un rischio maggiore di parto morto.

quarantunesima settimana di gravidanza dettagli

Sintomi alla quarantunesima settimana di gravidanza

Ansia

È difficile non essere ansiosi quando la tua data di scadenza arriva e se sei ancora enormemente incinta (specialmente quando parenti e amici continuano a chiamare). Non preoccuparti: non sarai incinta per sempre. C’è una buona possibilità che tu vada in travaglio da sola questa settimana, e se non lo fai, sarai indotta entro le 42 settimane o prima se tu o il tuo bambino avete qualche problema.

Scalciare

Continua a prestare attenzione ai movimenti del tuo bambino e fai sapere subito al tuo medico o all’ostetrica se sembrano diminuire. Il tuo bambino dovrebbe rimanere attivo fino al parto, e un notevole rallentamento dell’attività potrebbe essere un segno di un problema.

Perdita di liquidi

Chiama anche se pensi che ti si siano rotte le acque. A volte c’è un grande zampillo di liquido, ma a volte c’è solo un piccolo zampillo o una perdita lenta. Non cercare di fare la diagnosi da sola. Chiama anche se sospetti solo di avere una perdita. Se le acque si rompono ma le contrazioni non iniziano presto, sarai indotta.

Lista di controllo alla quarantunesima settimana di gravidanza

Chiedi supporto se sei ancora incinta

Sei stanca di aspettare? Contatta le altre future mamme che si sentono anche loro in stallo.

Fai qualcosa di carino per te stessa

Che si tratti di una manicure-pedicure, un massaggio prenatale, una serata film o altro, vai avanti e coccolati. Nel frattempo, però, ricorda anche di avere una buona alimentazione ricaricandoti con tutti i nutrienti essenziali. Ciò giocherà un ruolo essenziale sul tuo umore.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quarantesima settimana di gravidanza: tutti i dettagli

È sicuro sollevare pesi durante la gravidanza?

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • Loading...
  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media