Quando andare al pronto soccorso Influenza bambini

Le influenze stagionali che colpiscono i bambini molto spesso comportano delle febbri abbastanza alte che destano una preoccupazione eccessiva nelle mamme. Per abbassare la febbre generalmente i pediatri prescrivono dei farmaci antipiretici a base di paracetamolo, in una dose adeguata all’età dei bimbi, se la temperatura supera i 38 gradi.

Di solito occorre qualche giorno affinché inizi ad abbassarsi per poi scomparire, per cui non bisogna allarmarsi subito, ma se rimane alta e persiste per più giorni, nonostante la somministrazione dei farmaci e se notate anche altri strani sintomi, allora è il caso di darsi da fare e rivolgersi al pronto soccorso. Bisogna quindi saper distinguere quando è il caso di richiedere subito un’ulteriore assistenza medica e quando invece non è necessario, per evitare falsi allarmismi. Ecco una lista di sintomi che, se si presentano nel corso di un’influenza, caratterizzano una situazione di emergenza:

  • febbre oltre i 38 che non scende e dura già da diversi giorni;
  • evidenti problemi respiratori;
  • bimbo cianotico con colorazione del viso bluastra o con macchie rosse;
  • gonfiore del volto, delle mani e di altri parti del corpo;
  • rigidità del collo;
  • difficoltà a svegliarsi, con stato di confusione;
  • incoscienza e incapacità di muoversi, di parlare e di compiere altre azioni;
  • vomito eccessivo, talvolta con espulsione di sangue;
  • tosse molto forte, che può portare ad espettorare sangue;
  • tachicardia che non rallenta;
  • bambino che non urina da oltre 8 ore;
  • pianto flebile e continuo o accompagnato da rantolo;
  • zona molle del cranio del neonato, la cosiddetta fontanella, con pelle troppo tesa.

Se una o alcune di queste condizioni accompagnano la febbre, allora potrebbe non trattarsi di una semplice influenza, ma di una patologia più grave e, pertanto, è meglio recarsi il prima possibile al pronto soccorso con il piccolo. Se siete indecise sul da farsi, non esitate a chiamare il pediatra che valuterà prontamente la situazione e vi dirà se il bimbo necessita di un immediato intervento medico, per non incorrere in pericolose complicazioni.

Scritto da Antonietta Zazzara
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieci consigli per allattare in inverno

Cambiamenti del corpo sesto mese di gravidanza

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

Contents.media