Notizie.it logo

Quali sono sintomi scarlattina in gravidanza

Quali sono sintomi scarlattina in gravidanza

0

La maggior parte delle persone crede che le malattie esantematiche siano un rischio sopratutto per i bambini piccoli, trascurando invece il fatto che sono molto pericolose anche per gli adulti. In particolare, se non si contraggono queste patologie in età infantile, può capitare di ritrovarsi a combattere con morbillo e rosolia anche da grandi. Il rischio, inoltre, diventa maggiore se ci si trova in gravidanza.

In particolare la scarlattina è una malattia molto fastidiosa in gravidanza, e genera anche molta paura nelle mamme. In realtà bisogna chiarire che questa patologia non è affatto dannosa per il feto e se curata in tempo può essere controllata e rimossa completamente, mentre potrebbe causare un parto pre termine. Bisogna inoltre evitare di trascurare sintomi e fastidi per evitare complicazioni quali infiammazione del muscolo cardiaco, febbre reumatica o malattia renale.

La scarlattina si presenta in gravidanza quasi sicuramente a causa di un contatto con un bambino malato, spesso ciò accade quando si ha già un altro figlio.

Se il vostro primo bambino è malato, dunque, lasciate la casa per qualche tempo ed evitate i contatti finchè il medico non vi avrà dato il via libera.

I sintomi possono essere diversi, normalmente si presentano febbre alta e sensazione di freddo, lingua molto rossa (cosiddetta lingua a fragola), mal di gola, tosse e gonfiore sotto la gola ed infine la classica eruzione cutanea. Con tanto riposo e una cura a base di antibiotici, la malattia dovrebbe scomparire in due settimane.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche