Lista di controllo della gravidanza: conto alla rovescia per la maternità

Anche prima del tuo test di gravidanza positivo, puoi iniziare a prepararti per il futuro benessere del bambino. Scopri tutto ciò che dovresti fare.

Avere una lista di controllo della gravidanza è estremamente importante, in quanto ti permette di organizzarti in modo efficace. Ecco alcuni suggerimenti per ogni singolo periodo.

Prima del concepimento

Anche prima del tuo primo test di gravidanza positivo, quando il bambino non è altro che un’idea preconcetta, puoi iniziare a prepararti per il suo futuro benessere…

prendendoti cura di te stessa. Prima di provare a concepire, inizia a prendere una vitamina prenatale quotidiana. L’acido folico ridurrà notevolmente il rischio di difetti del tubo neurale per il tuo futuro bambino, e il ferro ti aiuterà ad evitare l’anemia indotta dalla gravidanza.

Abbandona i comportamenti pericolosi. Il fumo non farà bene né a te né al tuo bambino, quindi se non hai ancora smesso, questo è il momento giusto.

Anche il consumo di alcol può essere dannoso per un bambino in crescita, quindi è saggio ridurre o astenersi mentre stai cercando di rimanere incinta.

Scegli un ginecologo o un’ostetrica se non ne hai già una. Fissa una visita per discutere il tuo piano di concepimento e ricevere consigli sulla salute che si adattino ai tuoi bisogni individuali. Scopri se i farmaci che stai prendendo attualmente sono sicuri per il bambino e fai dei cambiamenti se necessario.

Cerca una consulenza genetica se la tua famiglia ha una storia di malattie ereditarie, se appartieni a un gruppo etnico con rischi maggiori o se hai più di 35 anni.

Bambino a bordo

Anche se il tuo conto alla rovescia è appena iniziato, c’è già molto da fare per promuovere una gravidanza sana.

Fissa un appuntamento con il tuo medico. Fai sapere alla receptionist che sei incinta e che hai bisogno di una visita prenatale.

Ripassa le cose da fare e da non fare in gravidanza. Per cominciare, sushi, formaggi morbidi, attività ad alto impatto e vasche idromassaggio sono fuori dal menu.

30 settimane al parto

Non sembri incinta, ma potresti sentirlo: gli ormoni ti stanno facendo impazzire.

Chiedi informazioni sul congedo di maternità al tuo dipartimento delle risorse umane. Se non hai ancora familiarità con la politica della tua azienda, questo è il momento di farlo. Potresti essere in grado di integrare il congedo di maternità ufficiale con giorni di malattia o di vacanza, quindi pianifica in anticipo e accumula quel tempo libero.

Tieni un diario della gravidanza. Sarai contenta di avere il tuo viaggio documentato fin dall’inizio.

Lista di controllo della gravidanza consigli

20 settimane prima del parto

Aumento dell’energia, diminuzione delle malattie e forse anche un aumento della libido: questo è il meglio che la gravidanza può offrire!

Scopri il sesso del bambino (a meno che tu non sia ultrapaziente e scelga di essere sorpresa). L’ecografia delle 20 settimane è molto importante, quindi invita il tuo partner significativo a venire con te.

Torna a scuola con i corsi di allattamento, cura del bambino e parto.

Cerca le opzioni di assistenza all’infanzia. Se hai intenzione di tornare al lavoro dopo l’arrivo del bambino, scegli la migliore opzione di asilo nido per te in base alla posizione, all’approccio, al rapporto tra assistenti e bambini e al costo.

10 settimane al parto

Il tempo scorre: ci sei quasi! Ora è il momento di prepararsi per il debutto del bambino.

Vedi il tuo medico ogni due settimane nel terzo trimestre, due volte più spesso che durante il primo e il secondo trimestre.

Prendi la decisione di depositare il sangue del cordone almeno otto settimane prima dell’arrivo del bambino (ma preferibilmente prima). Sia che opti per la conservazione pubblica o privata, dovrai parlare con la banca che hai scelto, che ti fornirà i moduli necessari e ti dirà esattamente cosa deve succedere per preservare il sangue del cordone del tuo bambino.

la Lista di controllo della gravidanza

5 settimane al parto

La lista di controllo della gravidanza è ormai quasi terminata. Il bambino potrebbe arrivare da un momento all’altro; cerca di prendertela comoda quando non stai finendo la tua lista di cose da fare all’ultimo minuto.

Installa il seggiolino per l’auto del bambino. Non ti sarà permesso di lasciare l’ospedale senza.

Fai una visita settimanale al tuo medico. Entrerai e uscirai da ogni appuntamento prenatale rapidamente, purché le cose procedano normalmente.

Lava i vestiti del bambino, le lenzuola e gli asciugamani con un detergente delicato. È meglio per la sua pelle sensibile.

Prendi accordi per i bambini più grandi. Parla con un amico o un membro della famiglia per badare ai tuoi piccoli mentre sei in ospedale, e prepara una riserva per ogni evenienza. Non dimenticare che anche gli animali domestici avranno bisogno di un custode.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bruciore di stomaco in gravidanza: cause e rimedi

Le domande da porre alla tua prima visita prenatale

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media