Il bambino e l’ansia da separazione: cosa fare se non ti lascia andare

Insegna a tuo figlio come affrontare brevi separazioni. Ciò sarà benefico in futuro.

Il tuo bambino potrebbe soffrire di ansia da separazione e non lasciarti neanche andare in bagno senza di lui. In questo caso, se non ti dà fastidio averlo in bagno con te, allora non c’è motivo per cui non possa seguirti.

Inoltre, guardarti mentre usi il bagno è un modo in cui il tuo bambino può iniziare a imparare meglio l’addestramento al vasino.

Tuttavia, se senti che la tua privacy viene invasa, allora devi prendere una posizione. Il tuo bambino può – e dovrebbe – imparare a funzionare senza di te, quindi il mio consiglio è di chiuderlo fuori e non sentirti male per questo. Spiegagli gentilmente che andare in bagno è qualcosa che preferiresti fare da sola, e che sarai via solo per pochi minuti.

Il bambino e l’ansia da separazione: cosa fare?

L’ansia da separazione è una fase di sviluppo perfettamente normale, ma non dovrebbe influenzare la tua vita e impedire a tuo figlio di imparare a gestire le sue paure. Infatti, le pause per il bagno sono perfette per insegnargli a sopravvivere senza la tua presenza costante, a condizione che lo lasci in un luogo sicuro come una culla o una stanza a prova di bambino.

Insegnare a tuo figlio come affrontare brevi separazioni aprirà la strada a quelle più lunghe come l’asilo, i compagni di gioco e i pigiama party.

ansia da separazione bambino

Per rendere le cose un po’ più facili, puoi fargli iniziare un’attività coinvolgente come la pasta da gioco o un progetto di disegno prima di andare in bagno.

Inoltre, potresti voler parlare con lui attraverso la porta, almeno all’inizio. In alternativa, se è nella culla o nel seggiolone, mettilo in modo che la porta del bagno sia nel suo campo visivo, in modo che possa vederti quando esci.

Sì, potrebbe urlare o piangere – almeno le prime volte che sparisci dietro la porta chiusa. Tuttavia, una volta che vedrà che in effetti torni dopo queste assenze, le accetterà. Questa fase passerà e non avrà più bisogno di averti sempre al suo fianco. Tra l’altro, questo esercizio può essere particolarmente utile anche nel caso sia tu a soffrire di ansia da separazione dal tuo bambino.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come far funzionare la condivisione del lettone?

Come gestire il tempo con un bambino?

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zainoZaino per bambini delle elementari: il modello migliore del 2022

    Sono tanti i modelli di zaino delle elementari per i bambini, ma il migliore è in grado di trasformarsi in peluche per accompagnarli ovunque.

  • Loading...
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

Contentsads.com