Gravidanza, valigia per l’ospedale: i consigli su cosa mettere

Gravidanza, valigia per l'ospedale: cosa mettere? Ecco la lista di tutto il necessario per affrontare al meglio il ricovero in ospedale.

Quando si avvicina il termine della gravidanza, l’ansia e la paura del parto cominciano ad aumentare, così come la voglia e il desiderio di affrontarlo nel migliore dei modi. Per questo motivo, è utile preparare in tempo, già qualche settimana prima, la valigia per l’ospedale.

Cosa è necessario mettere dentro?

Gravidanza, valigia per l’ospedale: cosa mettere

Quando mancano circa 4-6 settimane alla data presunta del parto, è il momento di preparare la valigia che la futura mamma porterà in ospedale. All’interno è fondamentale mettere l’indispensabile per lei, ma anche per il bimbo che sta per nascere. Nei reparti ostetrici, nei consultori familiari, ai corsi di preparazione al parto e in ospedale vengono distribuiti elenchi in cui sono indicati gli oggetti e i capi di vestiario necessari.

Advertisements

In genere, la regola è quella di portare un po’ di tutto e di non basarsi troppo sul clima, perché in ospedale la temperatura è spesso alterata dal forte riscaldamento o, invece, dalla forte aria condizionata.

Per il neonato

La lista per l’abbigliamento del bambino viene fornita dall’ospedale, differenziata a seconda della stagione della nascita. Il piccolo avrà bisogno di uno o due cambi completi al giorno. I pannolini o i prodotti per l’igiene, invece, non sono necessari perché di solito vengono forniti dall’ospedale.

È consigliabile quindi mettere:

  • 3 tutine con le maniche lunghe;
  • 3 tutine con le maniche corte;
  • 6 body di cotone a mezza manica;
  • 6 paia di calzini di cotone;
  • una copertina;
  • un cappellino.

Per la mamma

Durante il ricovero, la mamma avrà bisogno di:

  • beauty case con i prodotti per l’igiene personale;
  • asciugamani;
  • due reggiseni per allattamento;
  • coppette assorbilatte;
  • slip a rete usa e getta;
  • assorbenti;
  • camicie da notte o pigiami aperti sul davanti;
  • vestaglia;
  • ciabatte di gomma per la doccia;
  • 3-4 paia di calze di cotone.

Esami

All’interno della valigia per l’ospedale la futura mamma deve anche preparare la cartella con gli esami fatti durante la gravidanza. In particolare, è meglio avere a portata di mano una cartella con: gruppo sanguigno, eventuale test di Coombs, tutti gli esami del sangue e delle urine, ecografie, tampone vagitale, eventuali informazioni riguardo all’anestesia.

Documenti

Per quanto riguarda i documenti, bisogna portare la carta d’identità, il codice fiscale e la tessera sanitaria.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rientro a scuola a settembre: le regole e i consigli

Merende sane e nutrienti per bambini: i consigli

Leggi anche
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

  • VideoWow! Il Video di un bimbo nel suo sacco amniotico è imperdibile
  • Abbigliamento neonato DisneyWalt Disney: vestiti per neonati
  • 
    Loading...
  • Vitamine prenatali prima della gravidanzaVitamine prenatali prima della gravidanza
Entire Digital Publishing - Learn to read again.