Notizie.it logo

Gravidanza gemellare? Prenditi cura di te!

gravidanza gemellare

Prendersi cura del proprio corpo è fondamentale quando si aspetta un bambino - e a maggior ragione nel caso di una gravidanza gemellare.

Gli ostetrici collocano in una categoria “speciale” le donne che aspettano più bambini contemporaneamente. La gravidanza gemellare viene spesso definita “gravidanza ad alto rischio”, ma non perché è più probabile che vi verifichino complicazioni, bensì perché è necessario seguirne lo sviluppo con maggiore attenzione. La maggior parte dei gemelli, infatti, nasce senza alcun problema e le probabilità aumentano ancora se ci si prende più cura di sé.

L’importanza delle vitamine prenatali

Il primo aspetto a cui bisogna prestare particolare attenzione durante la gravidanza è l’assunzione di sostanze nutritive. Una buona prassi per ogni donna che intende rimanere incinta sarebbe iniziare a prendere una vitamina prenatale con acido folico già 3 mesi prima del concepimento. L’acido folico, infatti, è un nutriente essenziale durante la formazione del feto, perché riduce le possibilità di sviluppare difetti del tubo neurale. Se non avete iniziato a prendere l’integratore con il giusto anticipo, non preoccupatevi del tempo perso, ma iniziate il prima possibile.

In caso di nausea, potete assumere la vitamina insieme al cibo per smorzarne il sapore.

L’alimentazione durante una gravidanza gemellare

L’alimentazione è un altro fattore importante per le donne che aspettano in figlio – e ancora di più per quelle che ne aspettano due. Considerando che per sostenere un solo feto occorrono 300 calorie supplementari al giorno, la maggior parte degli esperti concorda sul fatto che per una gravidanza gemellare sia necessario assumere circa 1.000 calorie extra. Per raggiungere l’obiettivo, potete aumentare il numero di spuntini sani durante la giornata, consumando ad esempio yogurt magro, frutta, frullati o snack proteici. Fare piccoli spuntini, inoltre, aiuta a combattere le famigerate nausee mattutine!

Oltre alle calorie extra, è importante bere acqua durante la giornata. Mantenere il vostro corpo idratato potrà anche farvi impazzire nei mesi successivi, perché vi verrà da correre in bagno ogni 5 minuti; tuttavia, la circolazione di sangue e la rimozione delle tossine generate da due gemelli richiede una maggiore quantità d’acqua.

Per soffrire il meno possibile durante la notte e ridurre il numero di pause bagno, ricordatevi di bere più acqua all’inizio della giornata e fermatevi dopo aver cenato, in modo da dare alla vostra vescica il tempo di smaltire i liquidi in eccesso.

Una corretta alimentazione e idratazione è importante per la vostra gravidanza gemellare, ma lo è anche ascoltare il vostro corpo. Se notate la comparsa di nuovi sintomi dovuti alla gravidanza, fatelo immediatamente presente al vostro medico – in un momento così delicato per il proprio organismo, non bisogna trascurare nulla!

© Riproduzione riservata
Leggi anche