Notizie.it logo

Fasi di Identità di formazione

Fasi di Identità di formazione

Formazione dell’identità si riferisce a come gli individui sviluppano la propria identità personale e la personalità. Lo psicologo Erik Erikson descrive ampiamente la formazione dell’identità. Le teorie di Erik Erikson hanno individuato quattro fasi di formazione dell’identità in cui adolescenti e gli adulti fanno la loro identità personale.
Diffusione di identítá
Nelle teorie di Marcia, la diffusione identità è la fase in cui gli adolescenti non fanno scelte o impegni. Questa è la fase in cui il bambino non è ancora consapevole che ha bisogno di fare delle scelte o impegni. In generale, la fase di diffusione dell’identità della formazione dell’identità è l’obbedienza cieca a quello che i bambini o gli adolescenti si raccontano, piuttosto che ciò in cui credono.

Identità preclusa
La fase di preclusione è il momento in cui gli adolescenti diventano consapevoli delle scelte, ma non sono ancora pronti a fare una scelta personale.

Invece, l’adolescente cerca di conformarsi alle aspettative degli altri. Ad esempio, un adolescente i cui genitori decidono che diventerà un medico potrebbe avere l’obiettivo di diventare un medico a causa delle aspettative piuttosto che desideri personali.
Crisi d’identità
La crisi di identità, che Marcia chiamato anche una moratoria, è la fase della formazione dell’identità quando vi è l’esplorazione delle varie opzioni possibili e l’adolescente è sicuro di quale percorso seguire. Questo è il momento in cui un adulto adolescente o giovane sta cominciando ad affrontare scelte e riconoscendo che potrebbe non voler seguire il percorso previsto.

Realizzazione
É la fase finale in cui la decisione è presa e l’adulto adolescente o giovane è pronto a muoversi nel percorso personale.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
  • Cyberbullismo come difendere i figliCyberbullismo: come difendere i figli: consigli

    Il cyberbullismo è un fenomeno virtuale che colpisce principalmente i giovani e che può portare a dei seri danni psicologici. I genitori devono sapere quali metodi adottare per difendere i propri figli.