Cosa mettere nella valigia per il parto cesareo

Per le prime ore dopo il vostro cesareo, voi avrete bisogno di stare a letto. Questi oggetti vi aiuteranno a rendere la vostra permanenza nel reparto postnatale il più confortevole possibile:

  • Diverse paia di grandi slip di cotone a vita alta.

    Cercate slip senza nylon o tessuto merlettato;

  • Assorbenti per la maternità. Avrete bisogno di questi poiché il sanguinamento dal vostro utero(grembo), è lo stesso come dopo un parto vaginale;
  • Salviettine per neonati o salviettine intime. Poiché non riuscirete a raggiungere facilmente il bagno, queste possono aiutarvi a sentirvi fresche e pulite;
  • Sacchetti per pannolini per rendere più facile buttare via i vostri assorbenti e salviette, e i pannolini del vostro bambino;
  • Camicia da notte a maniche corte;
  • Vestaglia;
  • Cannucce pieghevoli poiché sarà difficile tirarvi su a sedere per bere;
  • Dépliants;
  • Reggiseni per allattamento (portatene 2 o 3);
  • Coppette assorbi latte;
  • Pantofole senza bottoni o cerniere;
  • Stola o scialle, da tenere sulle vostre spalle se fa freddo;
  • Burro cacao: l’aria calda nel post-parto può seccare le vostre labbra;
  • Snack ricchi di fibre per aiutare con la costipazione;
  • Bustine di the alla menta piperita o acqua di menta piperita;
  • Crema/pomata all’arnica;
  • Borsa da bagno, contenente teli, spazzola, spazzolino da denti, dentifricio e il vostro bagnoschiuma preferito e shampoo; in bottiglie piccole o formati da viaggio per risparmiare spazio;
  • Comodi, larghi vestiti;
  • Cuscini aggiuntivi;
  • Telefonino e caricabatteria;
  • Mascherina per dormire e tappi per le orecchie;
  • Sicurezza.

    Non abbiate paura di chiedere aiuto quando ne avete bisogno.

Ecco di cosa avrà bisogno il vostro bambino mentre siete entrambi nel reparto postnatale:

  • Tra 10 e 15 tutine e canottiere;
  • Pannolini (12 al giorno);
  • Asciugamani in abbondanza;
  • Diverse paia di calzini;
  • Un paio di cappellini;
  • Un outfit per il viaggio a casa;
  • Giubbotto o tuta da neve per i bambini in inverno;
  • Copertina del bambino;
  • Seggiolino da macchina.
Scritto da Vittoria Bortone
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa fare se figlio di 5 anni fa la pipì a letto

Classifica messaggi divertenti Whatsapp figlie alle mamme

Leggi anche
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

  • yoga gravidanza terzo trimestreYoga in gravidanza nel terzo trimestre: gli esercizi

    Il terzo trimestre di gravidanza è il più pesante. La posizione della farfalla e la posizione propizia sono adatte per prepararsi al momento del parto

  • Yoga in gravidanza secondo trimestreYoga in gravidanza nel secondo trimestre: i consigli

    Nel secondo trimestre di gravidanza lo yoga è utile per mantenere l’elasticità del corpo in vista del parto. Quali posizioni eseguire senza rischi?

  • Loading...
  • yoga gravidanza primo trimestreYoga in gravidanza nel primo trimestre: gli esercizi da fare

    Fa bene alla mamma e al bambino: lo yoga è un ottimo aiuto per vivere i nove mesi di gravidanza serenamente. Quali esercizi nel primo trimestre?

Contents.media